Nemi: Sulle rive del Lago di Diana. La chirurgia nel mondo romano

Nemi: Sulle rive del Lago di Diana. La chirurgia nel mondo romano

Nemi – La Legio XXX Ulpia Victrix aps torna con i suoi tavoli didattici, ospite del Museo delle Navi Romane, con la manifestazione “Sulle rive del lago di Diana”, curata dalla direttrice Daniela De Angelis.

L’incontro si svolgerà sabato 10 settembre dalle 10.30 alle 17 e domenica 11, sempre allo stesso orario, all’interno del museo che ospita quanto rimasto delle navi di Caligola e del vicino tempio della Dea della caccia.

vividental

Sarà l’occasione per i visitatori di fare un tuffo nel passato e conoscere più da vicino un aspetto poco conosciuto della vita dei nostri antenati: la chirurgia e le tecniche usate nel mondo antico per curare le patologie che affliggevano gli antichi romani.

Ad accompagnarci in questo viaggio sarà Mauro Tomassi, socio fondatore dell’associazione di archeologia sperimentale Legio XXX, che presenterà agli ospiti del museo i frutti delle sue ricerche sulla chirurgia antica.

Case di riposo Villa Il Sogno e Villa Serena

Sarà quindi possibile vedere la ricostruzione di strumenti chirurgici e le cure impiegate per le patologie dell’epoca. Un evento utile per approfondire un aspetto della vita quotidiana delle popolazioni italiche.

Anche questo mese il Museo delle Navi di Nemi offre un’occasione importante per apprendere aspetti particolari della vita e delle opere dei nostri antenati, in compagnia per l’appunto della Legio XXX Ulpia Victrix.

Quest’ultima è un’associazione di persone preparate e appassionate, che sanno trasmettere non solo informazioni ma anche la passione per quest’attività che li anima ormai da anni.

Condividi

Autore A

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Tutti i diritti riservati
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: