Monte Compatri, targa commemorativa per i 120 anni della nascita del pittore “Fracassini”

Monte Compatri, targa commemorativa per i 120 anni della nascita del pittore “Fracassini”

A Monte Compatri, oggi pomeriggio, è stata inaugurata in Piazza del Duomo, dal delegato alla cultura Pietro Mazzarini, la targa per commemorare i 120 anni dalla nascita del pittore monticiano Arduino Traserici, detto “Fracassini”.

La targa si trova nell’antico Ghetto di Monte Compatri, dove nacque il pittore. Presente la figlia, Giuseppina Traserici.

“Nel 1914, appena 13enne, rimase affascinato dagli artisti impegnati nelle decorazioni della chiesa e incominciò anche lui a cimentarsi in questa difficile arte” spiega Mazzarini.

“Dopo aver appreso i primi rudimenti, si iscrisse alla Scuola d’Arte di Roma, dove meritò un attestato di lode da parte del Sindaco. Nel 1924 emigrò in Sudamerica. In Brasile la sua grande vena pittorica lo portò in breve tempo al meritato riconoscimento artistico. Tornato a Monte Compatri, dove morirà nel 1999, non faticò a farsi apprezzare. Le sue opere si possono ammirare in tutti i Castelli romani”.

Condividi

Valentina INFO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Tutti i diritti riservati