Marino, sabato 13 febbraio videoconferenza con le Formiche su Ambiente e Raccolta Differenziata

Marino, sabato 13 febbraio videoconferenza con le Formiche su Ambiente e Raccolta Differenziata

La proposta settimanale di approfondimento da parte della Lista Civica Energie Positive-Nuova Marino, le cosiddette Formiche, si concentra per l’appuntamento in videoconferenza di sabato 13 febbraio alle 21.20 sul tema dell’Ambiente e della Raccolta Differenziata.

Un evento web, l’incontro ‘Conosciamoci‘ proposto da diverse settimane, che sta riscuotendo a detta dei partecipanti e degli organizzatori un’ottima presenza, stimolando domande e proposte sui temi trattati.

A commentare l’evento di sabato 13 febbraio è la portavoce del gruppo, prof.ssa Patrizia Mazzola, che con l’intero gruppo delle Formiche in questa fase sta conducendo gli incontri.

Quella dell’ambiente è una sfida che va affrontata con decisione insieme a tutti coloro che si pongono come obiettivo una maggiore vivibilità della nostra città” precisa la prof.ssa Mazzola. “Prenderci cura del nostro territorio è una priorità, una scelta collettiva per la difesa del bene comune, contraria a una diffusa edificazione incontrollata, a una miope svendita del patrimonio ambientale e culturale. La tematica ambientale non è una scelta ideologica, ma un approccio sociale dal quale dipende il benessere della nostra vita e di quella delle future generazioni“.

Completa la riflessione il portavoce delle Formiche Marco Carbonelli.

Auspichiamo in una ampia partecipazione dei cittadini anche per sabato 13 febbraio alle ore 21,20. Basta chiamare il 3927910601 per prenotare uno dei 100 posti virtuali della conferenza. La presenza di proposte già in elaborazione da parte della nostra lista, oltre alla presenza dell’Ass. all’Ambiente Adolfo Tammaro con altri tecnici esperti di settore, profila un dibattito vivo e positivo anche per questa settimana, approfondimento con i cittadini utile per migliorare quel che di buono è stato fatto e mettere mano ad ambiti in cui, nonostante l’impegno, c’è molto da migliorare ancora per quanto attiene il tema dell’ambiente“. 

Condividi

Valentina INFO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Tutti i diritti riservati