Marino, l’analisi della lista civica Dignità Popolo Libertà sul primo turno delle elezioni amministrative

Marino, l’analisi della lista civica Dignità Popolo Libertà sul primo turno delle elezioni amministrative

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato di DPL

Marino – La lista civica Dignità Popolo Libertà ha ottenuto, nella consultazione elettorale del 3 e 4 ottobre, la cifra assoluta di 192 voti, pari a 1,03 in percentuale. La consorella lista civica Noi Marino ha ottenuto 263 voti, 1,42 in percentuale. La somma delle due liste della coalizione che ha sostenuto Fabio Martella a sindaco di Marino è di 455 voti, ovvero il 2.45%. Fabio Martella ha ottenuto 647 suffragi come sindaco, il 3,3 in percentuale.

Fabio stesso, che ha garantito lealtà e fraternità politiche ponendosi correttamente come super partes tra le nostre due liste, ha già commentato a caldo il risultato di questo primo turno, evidenziando, tra l’altro, le impari risorse finanziarie e tecniche fra contendenti. Il nostro patrimonio, infatti, è essenzialmente consistito nel coraggio, nell’impegno strenuo, nella chiarezza politica e nell’anelito di verità, già mesi prima di una difficilissima campagna elettorale ” frontale”.
Resta un fondo di amarezza politica, come coalizione, per il fatto di aver mancato di pochissimo il superamento della soglia di sbarramento da parte delle liste unite.

Evidente è, però, il segnale di incoraggiamento complessivo del risultato e la soddisfazione per il successo personale di Fabio Martella, amico e uomo leale, lealmente sostenuto con ogni mezzo possibile dalle attiviste e dagli attivisti e dai candidati di Dignità Popolo Libertà.

Al ballottaggio tra 15 giorni andranno Stefano Cecchi e Carlo Colizza, sullo sfondo locale della crisi di identità della destra italiana e in controtendenza col crollo dell’universo pentastellato a queste elezioni amministrative. Come DPL, in unione con Noi Marino, non possiamo sottacere dell’evidente considerazione che moltissime realtà, sulla carta notevolmente più “poderose” di noi, che si sono confrontate sul democratico palcoscenico elettorale, non siano risultate molto lontane dai nostri coefficienti quantitativi e, in qualche caso, perfino superate, come da responso implacabile delle urne.

Anche ciò sarà oggetto di nostre valutazioni, insieme all’analisi politica e sociale per la quale questa edizione delle elezioni amministrative è stata la più bassa, al primo turno, nella storia dell’elezione diretta del sindaco, in termini di affluenza al voto (55%).Restano condivisi gli intenti di azione e pensiero politici dell’immediato futuro, già espressi nel comunicato odierno del nostro candidato sindaco Fabio Martella.


Ancora un grazie agli elettori e alle elettrici e a tutti coloro che hanno creduto in noi nell’intero territorio comunale. Moltiplicheremo gli sforzi verso il popolo libero e lo faremo con dignità politica, che ha inteso liberamente non cogliere ancora il nostro messaggio. A partire dal secondo turno, compimento del processo elettorale di Marino 2021.

Armando Lauri – Delegato e portavoce di lista di Dignità Popolo Libertà

Condividi

Autore 4

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Tutti i diritti riservati