Marino, la Nazionale Rebibbia, i Vigili del Fuoco e la squadra del Castromenio uniti contro la droga

Marino, la Nazionale Rebibbia, i Vigili del Fuoco e la squadra del Castromenio uniti contro la droga

Marino – “Ci siamo voluti riappropriare dei nostri spazi comuni di aggregazione e socialità per strapparli alla paura e al degrado progressivo.”

E’ quanto si legge su Facebook da parte degli organizzatori del triangolare di calcio che si è svolto sabato 28 agosto a Marino per una causa molto importante come quella della prevenzione e la lotta all’uso di sostanze stupefacenti che ha visto come protagoniste le formazioni della Nazionale Rebibbia, i Vigili del Fuoco di Marino e la squadra del Castromenio.

“Questa è una manifestazione che non vuole essere un punto d’arrivo bensì una chiavetta di accensione che porterà ad una serie di iniziative future dello stesso tenore, per dimostrare che con l’impegno collettivo anche i problemi più difficili si possono superare, e che Marino c’è e non sta a guardare”. Aggiungono gli organizzatori dell’evento.

Il triangolare si è così concluso :1’ classificato l’ASD CASTROMENIO2’ classificato i VIGILI DEL FUOCO 3’ classificato la NAZIONALE REBIBBIA .

“Ringraziamo per la partecipazione il presidente della Nazionale Rebibbia , Massimiliano Baldoni, per i Vigili del Fuoco di Marino, Stefano Pucci, per l’ospitalità la società di C5 Castromenio e per la generosa collaborazione il Todis di Marino”.

Condividi

Autore 4

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Tutti i diritti riservati