Marino, incendio distrugge il magazzino del depuratore delle acque su via dei Laghi

Marino, incendio distrugge il magazzino del depuratore delle acque su via dei Laghi

Marino ieri sera un repentino e violento incendio si é sviluppato in un capannone industriale nel terreno dove sta anche il depuratore di Marino in via dei Laghi, intervento terminato alle una circa della notte dalle 22.30.

In tarda serata sono andati sul posto i tecnici della Acea chiamati dai vigili del fuoco e dai carabinieri presenti insieme alla protezione civile marinese ed altri mezzi dei pompieri di Roma carro schiuma e Nemi con autobotte.

I tecnici della Acea hanno riferito che,seppur adiacente al depuratore in loro gestione, la struttura andata a fuoco sarebbe di pertinenza di altra azienda industriale e non nella loro gestione.

Sono così iniziate le indagini da parte dei carabinieri e della polizia locale di Marino per accertare la proprietà del grosso manufatto andato a fuoco forse per un corto circuito di uno dei macchinari industriali al suo interno.

Grazie al pronto intervento dei vigili del fuoco e della protezione civile si è evitato che anche il depuratore di Marino venisse attinto dal fuoco.

Condividi

Autore 4

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Tutti i diritti riservati