Marino, il Comune ringrazia i beneficiari del Reddito di Cittadinanza Locale

Marino, il Comune ringrazia i beneficiari del Reddito di Cittadinanza Locale

Marino – “E’ doveroso da parte mia” afferma l’Assessore alle Politiche Sociali Barbara Cerro “ringraziare tutti i beneficiari del progetto sperimentale Reddito di Cittadinanza Locale, precursore di quello nazionale, ideato e voluto da questa Amministrazione per dare la possibilità ai nostri concittadini rimasti disoccupati oppure inoccupati, di rimettersi in gioco e che nel tempo hanno dimostrato di impegnarsi e di distinguersi nei compiti di collaborazione assegnati in ambito comunale”. 

“Nell’occasione della riunione di chiusura del progetto avvenuta il 30 giugno u.s., sono emersi aspetti umani e lavorativi sorprendenti da parte dei beneficiari che hanno ripercorso le tappe progettuali a partire dalla formazione e fino all’assegnazione di diversi incarichi di collaborazione che li ha visti impegnati con grande entusiasmo. Ho ricevuto alcuni messaggi davvero preziosi che mi inorgogliscono e che personalmente mi hanno arricchita e resa consapevole del fatto che abbiamo centrato l’obiettivo di accompagnamento al lavoro, consapevolezza delle proprie capacità e autostima”.

“Tutto ciò denota come in questo progetto non si è trattato affatto di assistenzialismo ma di una continua sfida nel riacquisire competenze residue e nello sperimentare nuove esperienze di tipo lavorativo che faranno parte del bagaglio di ogni persona. Riporto di seguito alcune testimonianze espresse da tre beneficiari per condividerne il senso e l’importanza”.

E. M.

“Mi sento di iniziare così ringraziando il “mio Comune”, che mi ha dato la possibilità, partecipando al progetto del RDL di rimettermi in gioco, alla mia età senza un diploma o attestato di qualifica, nel mondo del lavoro. Mi è stata data l’opportunità di partecipazione a corsi di formazione e trovarmi in un ambiente di lavoro completamente diverso da quello che ero abituata, trovarmi di là dello sportello ma senza dimenticare di essere un “cittadino”.

Vi racconto un episodio:  Una mattina sono venuti tre cittadini e parlavamo solo inglese, avevo partecipato da poco al corso di inglese per il lavoro, con l’agenzia per l’impiego Umana Forma, siamo riusciti a capirci ed oltretutto ad aiutarli in quello che avevano bisogno. Io prendo questo percorso per un trampolino di lancio, ho riacquistato quella piccola parte di autostima che perdi quando cerchi un lavoro e ti chiudono le porte in faccia.” 

S.P.

“Esprimo il mio più sentito ringraziamento, a colei che ha permesso la realizzazione del progetto reddito di cittadinanza locale per avermi dato la possibilità di svolgere un supporto di sportello all’Ufficio……, è stata un’esperienza unica. E un grazie anche a tutti i colleghi che mi hanno supportato in questi anni.” 

R.B.

 “Quando , nell’ottobre del 2018 ho partecipato, insieme ad altre persone al progetto ” Reddito di Cittadinanza Locale” del Comune di Marino, non immaginavo che stava iniziando per me una bellissima avventura , che sarebbe durata quasi tre anni . Sin da subito siamo stati seguiti in un percorso che ci ha fatto crescere al livello lavorativo e non solo …

Affiancati dalla Dottoressa Giusy Bottaro, un’esperta formatrice dell’agenzia Umana Forma , dopo vari incontri, siamo stati indirizzati in diversi percorsi formativi di base, fondamentale per la nostra riqualificazione professionale. La Dottoressa , parlando con ognuno di noi , è riuscita ad identificare le diverse personalità all’interno del gruppo e , in base alle esperienze personali e lavorative di ognuno , oltre alla valutazione dei titoli di studio , ha indirizzato ciascuno dei partecipanti in uno specifico settore all’interno del Comune di Marino.

Personalmente sono stata inserita nell’AREA …… e da subito sono stata affiancata da un tutor che mi ha seguita nel percorso lavorativo e da cui ho appreso tantissimo. Ho trovato un ambiente serio e dinamico che mi ha sempre messo a mio agio, migliorandomi dal punto di vista professionale ed umano. Orgogliosa di aver fatto parte di questo gruppo , posso dire di aver avuto la possibilità di crescere e migliorarmi, imparando nel tempo cose nuove e conoscendo colleghi fantastici , sempre pronti ad aiutare e a dare il massimo in ogni cosa per raggiungere obiettivi sempre più importanti.

Penso che ogni giorno vissuto all’interno di questo gruppo sia stata una grande opportunità , un’esperienza che in altri posti non potrei assaporare… Ringrazio ogni singolo componente degli Uffici per la fiducia riposta in me e l’Amministrazione Comunale per avermi dato l’opportunità di scoprire il mondo della Pubblica Amministrazione anche se per un periodo breve”.

Condividi

Redazione 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Tutti i diritti riservati