Marino, Il Centro Anziani di Frattocchie porta la sua battaglia per la legalità contro il comune di Marino alla Camera di Mediazione dell’Ordine degli Avvocati di Velletri

Marino, Il Centro Anziani di Frattocchie porta la sua battaglia per la legalità contro il comune di Marino alla Camera di Mediazione dell’Ordine degli Avvocati di Velletri

Marino — Dichiarazione del Presidente del Centro Anziani Frattocchie di Marino APS Claudio Bornaccioni.

“A oltre otto mesi dalla firma della Convenzione da parte del Comune di Marino che ha riconosciuto la nostra APS come adeguata e rispettose delle norme per la gestione del Centro Anziani di Frattocchie ancora siamo in attesa, dopo vari tentativi di conciliazione effettuati da parte dei nostri avvocati, di risposte adeguate dal Comune di Marino. Il comportamento scorretto del Comune si reitera ancora, dopo anche un goffo tentativo di revoca dalla nostra convenzione avviato a fine gennaio 2022 e ovviamente mai finalizzato, e nonostante la nota della Regione Lazio del febbraio 2022 che ha dato ampiamente riscontro alle nostre ragioni. Purtroppo ad oggi dobbiamo ancora osservare di non aver ricevuto le chiavi e la sede del Centro Anziani di via Nettunense Vecchia. Per questo, all’inizio del mese di luglio, abbiamo dato con il Direttivo e su precedente indicazione dell’Assemblea dei soci del Centro Anziani, mandato ai nostri avvocati per convocare il Comune di Marino presso la Camera di Media Conciliazione dell’Ordine degli Avvocati di Velletri, per dare un’ulteriore ultima possibilità all’Amministrazione di sanare questa grave scorrettezza che niente ha di legale e si ripercuote negativamente sugli anziani e sul tessuto sociale già provato di Frattocchie.

Nel frattempo la nostra APS sta stipulando ulteriori protocolli d’intesa con le realtà del territorio, come richiesto dalle norme Regionali in vigore, ha partecipato come collaboratrice di progetto ad un bando per i centri anziani finanziato dalla Regione Lazio e avvierà sin da settembre prossimo delle attività sul territorio con il rinnovo del tesseramento dei soci.La nostra speranza è sempre che il Comune di Marino mostri buon senso e rispetto delle norme, non sfavorendo ulteriormente le attività degli anziani di Frattocchie che si sono organizzati in regola con le norme regionali e comunali vigenti”.

Condividi

Valentina INFO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Tutti i diritti riservati