Marino, firmata l’ordinanza che vieta l’utilizzo di fuochi d’artificio

Marino, firmata l’ordinanza che vieta l’utilizzo di fuochi d’artificio

Marino – Il comune ha ordinato il divieto di utilizzo nei centri abitati e nei luoghi pubblici di fuochi d’artificio di qualsiasi tipo, dalle ore 00:01 del 30 Dicembre 2021 fino alle ore 24:00 del 2 Gennaio 2022.

In caso di violazione al presente provvedimento ai trasgressori alla presente ordinanza andranno incontro alla sanzione amministrativa da €25,00 a €500,00, pagamento in misura ridotta: 50,00€.

La decisione è dovuta considerando che l’accensione, il lancio, l’uso incontrollato di prodotti pirotecnici e il non rispetto delle precauzioni minime generano disagio e lamentele di molti cittadini. In particolare quando detti comportamenti vengono a concretizzarsi in luoghi frequentati da minori in tenera età.

Si è ritenuto necessario intervenire con urgenza, oltre che appellandosi al senso di responsabilità e sensibilità individuale e collettiva, al fine di salvaguardare l’incolumità pubblica che verrebbe minata qualora si consentisse l’utilizzo di petardi o simili prodotti pirotecnici.

Contro l’ordinanza è ammesso in via alternativa ricorso gerarchico al Prefetto di Roma entro 30 giorni decorrenti dalla pubblicazione all’Albo Pretorio, ovvero ricorso al Tribunale Amministrativo Regionale, entro 60 giorni dalla pubblicazione, o in ulteriore alternativa, entro 120 giorni dalla pubblicazione, ricorso straordinario al Presidente della Repubblica.

Condividi

Autore 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Tutti i diritti riservati