Marino, De Felice su “Territorio Sicuro”: “Videosorveglianza giusta e necessaria, ma è ora di risvegliare la Città”

Marino, De Felice su “Territorio Sicuro”: “Videosorveglianza giusta e necessaria, ma è ora di risvegliare la Città”

Il piano videosorveglianza dell’Amministrazione comunale di Marino è certamente un buon inizio. Alla buon’ora, si potrebbe aggiungere. In 5 anni, infatti, avremmo almeno sperato, da parte di una Giunta monocolore e senza troppa opposizione, di vedere una città più accogliente“.

Così in una nota Gabriella De Felice, candidata Sindaco di Marino nata attorno al progetto civico-politico “Una Pagina da Scrivere”, commenta la presentazione da parte dell’Amministrazione comunale del piano di videosorveglianza “Progetto Territorio Sicuro”.

Le telecamere” prosegue De Felicevigileranno sul deserto che Marino è diventata, certamente appetibile per la piccola e media criminalità, su questo non c’è dubbio. Motivo per cui il piano resta apprezzabile“.

Il compito di chi verrà dopo, però, sarà tuttavia anche riaccendere le luci, la vita, le tradizioni e l’innovazione (oltre che la videosorveglianza) su una Città mai come oggi depressa“. 

Condividi

Valentina INFO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Tutti i diritti riservati