Marino Albino, Private Banker, Roma: “Il metodo vincente per investimenti finanziari personalizzati”

Marino Albino, Private Banker, Roma: “Il metodo vincente per investimenti finanziari personalizzati”

(Adnkronos) – “Dall'Ascolto al Risolto", l'ascolto attivo che alza il livello della consulenza e della soddisfazione dei Clienti Roma, 4 ottobre 2023. “Nell’ambito della consulenza applicata agli investimenti, ogni azione volta a scoprire la risposta migliore alle esigenze dei Clienti, deve necessariamente partire dalla loro esatta individuazione attraverso un ascolto attivo, che è attitudine da esercitare e sviluppare professionalmente (ho anche un diploma da Consulente Familiare). Per questo ho battezzato ‘dall’Ascolto al Risolto’ il mio personale metodo di lavoro che, partendo dalle Persone e dai loro valori, ci accompagna in un viaggio comune verso un futuro di benessere finanziario”, spiega il Dott. Marino Albino, Private Banker con un’esperienza di oltre trent’anni nel settore degli investimenti finanziari personalizzati. Classe 1965, marito e padre di due figlie, laureato in Economia e Diritto, Consulente Familiare come dicevamo e, per chiudere in bellezza, iscritto anche alla SIAE come Compositore. Due suoi brani musicali sono, come curiosità, persino inseriti in apertura e chiusura dei “Mini-Tg” settimanali con i quali aggiorna ed informa velocemente i propri clienti e followers sull’andamento dei mercati finanziari. L’attività svolta nelle due principali banche italiane prima e, nell’ultimo quinquennio, nella prima rete di investimenti italiana, fanno di Albino Marino un libero professionista al totale ed esclusivo servizio dei clienti che a lui hanno affidato, in primis, la loro fiducia, e poi, i loro risparmi.  L’articolo odierno lo sorprende alle prese con un recentissimo traguardo professionale: l’incarico manageriale e di private banker presso un Gruppo Internazionale che può fregiarsi di un rating AA, ‘superiore allo Stato Italiano’, e che ha deciso, da meno di un anno, di sviluppare nel Bel Paese una propria Banca di Investimento: Zurich Bank. “Un ulteriore passo in avanti o – come sottolinea il Dott. Marino – un aumento di livello nel servizio (oltre che nel Rating) e nell’offerta ai clienti, grazie a piattaforme esclusive a supporto di una programmazione finanziaria al passo con la rapida evoluzione dei tempi.  Tempi di cambiamenti epocali dai quali la finanza sarà tutt’altro che esclusa e durante i quali è di vitale importanza affrontare le nuove sfide con architetture aperte, utilizzando strumenti e strategie di protezione. Strategie e strumenti da selezionare e monitorare, anche con il supporto dell’Intelligenza Artificiale, nel tempo.  Solo questo, insieme ad una guida esperta che possa illuminare il cammino, consente di arrivare alla meta con la tranquillità di percorrere solo i sentieri più sicuri e veloci. Più volte ospite a Radio Roma Capitale in uno spazio a lui riservato dove, attraverso dirette video all’interno del suo progetto “finanzAMica”, per i suoi preziosi contributi di informazione e la sua disponibilità anche nei confronti dei radioascoltatori ha ricevuto, da parte della redazione, l’affettuoso appellativo di ‘angelo custode dei tuoi investimenti’. “E’ un accostamento nato spontaneamente in redazione, anche per la mia fede cristiana” conclude Albino. “Inizialmente mi ha imbarazzato, e non poco, ma poi è diventato stimolo ulteriore ad aumentare l’impegno e la responsabilità verso tutte le persone che ho l’onore di seguire. Tanto ci tengo ormai da aver chiesto, ed ottenuto, che l’inizio di questa mia nuova avventura professionale in Zurich Bank come Consulente e Manager, avvenisse proprio il 2 di ottobre, giorno in cui si festeggiano gli Angeli Custodi, quelli Veri”.  Contatti:  
www.albinomarino.it
 
mailto:[email protected]
 
whatsapp 3337690830 
www.linkedin.com/in/albino-marino-018a1a73/?originalSubdomain=it
 www.instagram.com/albino_marino/  www.facebook.com/finanzAMica/  —immediapress/[email protected] (Web Info)

Last Updated on 4 Ottobre 2023 by Redazione

antica osteria eventi

Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Tutti i diritti riservati