Marino, 11 giugno San Barnaba: la festa del Santo Patrono si veste di tradizione

Marino, 11 giugno San Barnaba: la festa del Santo Patrono si veste di tradizione

Marino – In occasione di San Barnaba, patrono di Marino, l’11 giugno torna tra le strade del centro storico il sapore della tradizione. E’ questa la chiave di lettura dei festeggiamenti che vedono un ricco programma rianimare il caratteristico folclore in onore del Santo, dove i balconi si vestono a festa e l’arte sacra prende la scena con le opere realizzate dagli artisti di un’antica scuola di Madoneri.
Oltre le celebrazioni solenni, largo anche al divertimento con la piccola fiera, alla cultura con la visita ai sotterranei di Marino a cura dell’Archeoclub e all’arte con l’estemporanea di pittura “Scorci di Marino” realizzata in collaborazione con l’Accademia Castrimeniense. All’insegna dello sport per grandi e piccini prende il via anche la prima edizione della “Maratonina di San Barnaba” che percorrerà le strade del territorio. La musica del Concerto Filarmonico “E. Ugolini” diretta dal M° Carmine Roberto Scura, per i momenti solenni della processione della reliquia del Santo.
La serata prosegue con un suggestivo concerto all’aperto, sul piazzale della Basilica di San Barnaba dove il Concerto dell’orchestra sinfonica Europa Musica ripercorre le colonne sonore immortali del cinema in un vero e proprio viaggio.

studio legale giussani roma

“Abbiamo scelto di tornare alle antiche tradizioni con rispetto, con gesti semplici, per riportarci indietro nel tempo a quelle atmosfere suggestive delle feste patronali. Ringrazio la preziosa collaborazione di Emiliano Fabi di Visit Marino per la parte grafica e Guido Pellegrini per la splendida foto della reliquia di San Barnaba.” – ha sottolineato l’Assessore allo Spettacolo Roberta Covizzi

“Valorizzare i nostri punti di forza, la nostra cultura, le nostre peculiarità artistiche, è stato proprio questo a guidarci nella scelta delle attività. L’inaugurazione del Museo Ecclesiastico a cura di Roberto Libera sotto la guida di Don Pietro Massari con la collaborazione di Marco Vannutelli, Alberto Vinciguerra, Franco Becchetti e Paola Frezza, darà modo di conoscere e apprezzare il patrimonio che appartiene alla memoria storica e religiosa della comunità marinese attraverso opere artistiche, oggetti di devozione, oreficeria e tessuti liturgici.” – ha precisato l’Assessore alla Cultura Pamela Muccini.

grafiche aprile 2022

“Finalmente si torna a vivere una festa solenne per il Santo patrono, dove iniziative comunali e associazioni collaborano insieme con entusiasmo e amore per il territorio. E’ proprio questo lo spirito di questa festa, ennesimo regalo di San Barnaba” – Questa infine la riflessione del Sindaco Stefano Cecchi.

Condividi

Autore F

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Tutti i diritti riservati