Marietta Tidei su grave situazione aziende turismo a Roma e nel Lazio

Marietta Tidei su grave situazione aziende turismo a Roma e nel Lazio

Turismo – “Gli oltre ottomila posti di lavoro a rischio a Roma e nel Lazio nel settore turistico rappresentano un dato preoccupante che impone scelte rapide e concrete.

La grave crisi causata dalla pandemia che sta colpendo ormai da quasi due anni alberghi, ristoranti, tour operator e le relative aziende di servizi collegate, sta infatti provocando una lacerazione profonda dal punto di vista economico, occupazionale e di conseguenza sociale, sia nella Capitale sia a livello regionale.

Il protrarsi dell’emergenza, e il conseguente blocco dei flussi turistici, rendono in prospettiva la situazione ancora più complessa e allarmante per le aziende e per i lavoratori.

Si tratta di un patrimonio imprenditoriale e umano che non può in alcun modo essere lasciato in disparte. Urgono soluzioni immediate con ristori, sgravi fiscali che interessino l’intero settore e con il rinnovo della Cig straordinaria.

La ricettività e l’accoglienza di Roma e del Lazio, da sempre un valore inestimabile per tutto il Paese, vanno protette e salvaguardate”.

Condividi

Autore 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Tutti i diritti riservati