Lanuvio, successo della prima edizione di “Calici di Stelle” nel Borgo Antico, con le cantine, prodotti tipici e chef locali

Lanuvio, successo della prima edizione di “Calici di Stelle” nel Borgo Antico, con le cantine, prodotti tipici e chef locali

Lanuvio – Ottima la “prima” dell’Iniziativa “Calice di Stelle” nel Borgo Antico lanuvino con centinaia di visitatori provenienti da Lanuvio, Castelli Romani, Roma e provincia. A dare il benvenuto ai visitatori ed ai produttori di vino, prodotti tipici locali e allo chef Giuseppe Verri, il sindaco Andrea Volpi, la vice sindaco Valeria Viglietti ed altri assessori e consiglieri comunali di maggioranza. Aperti al pubblico per l’occasione i siti storici archeologici lanuvini, come la Torre Medievale, il Cantinone del Centro Storico, il Museo della Barberia e altre location di interesse culturale. La serata tenutasi in tutto il percorso del Borgo Antico fino a piazza Santa Maria Maggiore si è conclusa intorno alla mezzanotte, ci sono stati anche degli intermezzi musicali e la sfilata dei Templari di Lanuvio in abiti storici. Per la sicurezza dei presenti hanno operato sul posto la Polizia Locale, la Protezione Civile Comunale, la Croce Rossa Italiana e personale della Polizia di Stato di Genzano. Tra i vini più apprezzati la malvasia puntinata, il bellone, i vari blend di uve miste, lo spumante dei Castelli Romani, bianco e rosato, mentre per la gastronomia hanno trionfato le mazzole al sugo di salsiccia, preparate dallo chef Giuseppe Verri direttamente sul posto, la porchetta locale e altri piatti tipici della cucina romana in molti altri stand, dove i giovani del posto si sono cimentati come chef e sommelier. 

L’iniziativa è stata organizzata dal Comune di Lanuvio in collaborazione con la Nuova Pro Loco. “Chi è venuto a trovarci, ha dichiarato il vicesindaco Valeria Viglietti, ha avuto l’occasione di conoscere e degustare i vini di Lanuvio e Campoleone. All’evento sono stati presenti le seguenti molto apprezzate cantine: Artico, CantinAmena, Cantina Raparelli, Colle Juno, Di Marzio, Di Pietro Fabio, Farina Alberto, Il Bottino, la Luna del Casale, Nuova Silv . Non solo vino però a Calici di Stelle. Alle 20– continua la Viglietti- lo show cooking curato dallo Chef Giuseppe Verri con le sue le “Mazzole alla Civitana”, ha riscosso grande successo di pubblico e apprezzamento da parte dei numerosi presenti”. Un primo piatto esclusivo della tradizione lanuvina rivisitato dall’ambasciatore enogastronomico di Lanuvio Campoleone lo chef Giuseppe Verri, già ideatore del Festival della Maza, la tipica pizza romana prediletta da Re e Imperatori . Nel corso della serata, l’Asd Compagnia d’Arme “Sancto Eramo” ha sfilato in corteo con il vestimento storico per il Borgo Antico attirando l’attenzione e l’incredulità dei presenti. La serata è stata allietata dal Duo acustico composto da due giovani musicisti Ienco e Sciarresi, con la loro musica Blues – Folk in sottofondo.

Condividi

AutoreL

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Tutti i diritti riservati
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: