Lanuvio, Raid vandalico: numerosi danni alla scuola elementare e media di Campoleone. La condanna dei genitori

Lanuvio, Raid vandalico: numerosi danni alla scuola elementare e media di Campoleone. La condanna dei genitori

Lanuvio – Ancora un vile gesto vandalico all’Istituto Comprensivo Majorana della frazione di Campoleone, già protagonista negli anni scorsi di furti e altri atti vandalici.

La scoperta risale a ieri mattina, ma solo oggi i genitori hanno deciso di condividere il proprio malcontento sui social, raccontando l’accaduto per via di alcuni post.

Nella notte del 30 Maggio alcuni ignoti, dopo aver aperto una porta finestra, non sono assicurata da grate né da allarmi, sono entrati all’interno della scuola e hanno messo tutto a soqquadro con molta facilità, aprendo i rubinetti dell’acqua nei bagni e recando numerosi danni nelle aule. Inoltre nel giardino della scuola è stata trovata una svastica e una scritta in inglese: “Fuck”.

studio legale giussani roma

La preside e i suoi collaboratori hanno subito avvisato le forze dell’ordine e il comune, che hanno provveduto a fare un sopralluogo e presentare una denuncia al riguardo. Gli alunni sono comunque entrati in aula a fare lezione.

grafiche aprile 2022

“Si presenta così di nuovo il grande problema di questa scuola, priva delle più elementari norme di sicurezza, senza videosorveglianza, un allarme sicuro, niente grate alle porte e alle finestre. Tutti possono entrare e uscire come e quando vogliono con una semplice spallata. Strutture scolastiche in balia di ladri evandali, a dimostrazione di un completo disinteresse delle istituzioni” hanno commentato alcuni genitori.

Condividi

Autore F

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Tutti i diritti riservati