Lanuvio, firmato protocollo d’intesa con la banca popolare del Lazio

Lanuvio, firmato protocollo d’intesa con la banca popolare del Lazio

Lanuvio – E’ stato firmato un protocollo d’intesa tra il Comune di Lanuvio e la Banca Popolare del Lazio per l’attivazione di linee di credito specifiche in favore della cittadinanza nell’ambito di appositi programmi predisposti dall’Amministrazione Comunale.

La Banca Popolare del Lazio ha espresso con convinzione la volontà di essere parte di questo progetto anche grazie ai legami che la uniscono con la collettività e l’economia lanuvina nonché per la qualità dei rapporti che intercorrono con l’attuale Amministrazione.

grafiche aprile 2022


Soddisfazione è stata espressa dal Sindaco Luigi Galieti, il vicesindaco Andrea Volpi e il presidente del consiglio comunale Maurizio Santoro, tutti e tre presenti all’atto della firma.
“L’idea di avere un istituto bancario disposto a supportare i nostri cittadini nell’ambito di apposite iniziative di sviluppo predisposte per il prossimo futuro, è senza dubbio fonte di estrema fiducia nel rilancio della nostra economia” hanno dichiarato i rappresentanti dell’amministrazione.


“Ringraziamo la Banca Popolare del Lazio, nelle persone dei dirigenti Marco Lenci, Fabio Polidori e Andrea Scifoni per essersi, ancora una volta, resa disponibile ad aprire un canale di collegamento tra cittadini, comune e istituti bancari e per aver messo a disposizione le proprie risorse e competenze per dare credito a quanti necessitano di un aiuto per sanare le proprie posizioni fiscali o per effettuare lavori di ristrutturazione e rigenerazione urbana che gioveranno all’intera comunità.

studio legale giussani roma

Diversi sono i programmi per i quali sarà possibile accedere alle linee di credito apposite con tassi di interesse agevolati: pagamento di oneri concessori per permessi in sanatorie; pagamento di oneri di urbanizzazione e concessione vari; di beni acquisiti o da acquisire a seguito di operazioni di dismissione di beni comunali; pagamento di debiti tributari pregressi e scaduti; pagamento di interventi effettuati a seguito dell’adesione a programmi di riqualificazione, di ristrutturazione edilizia e di rigenerazione urbana. Tutti programmi che hanno l’obiettivo di consentire ai cittadini di Lanuvio di poter sopportare gli oneri previsti senza intervenire in modo significativo sulla propria economia famigliare”.

Condividi

AutoreL

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Tutti i diritti riservati