Lanuvio, buoni spesa e contributi canoni di locazione: i criteri per ottenerli

Lanuvio, buoni spesa e contributi canoni di locazione: i criteri per ottenerli

Lanuvio – Tramite avviso pubblico sono state avviate le procedure per la richiesta da parte dei cittadini dei “buoni spesa” e dei contributi per i canoni di locazione.

Entrambe le procedure rientrano tra le misure di sostegno previste dal Governo per i cittadini e le famiglie che hanno subito una riduzione del reddito a seguito dell’emergenza COVID-19, a partire dalla data del 23 febbraio 2020 fino alla presentazione della domanda.

L’amministrazione comunale, nelle persone del Sindaco Luigi Galieti e dell’Assessore ai Servizi Sociali Lucia Vartuli, ha messo in campo tutte le iniziative necessarie ad agevolare i cittadini nella presentazione delle domande entro e non oltre il 15 novembre 2021.

I criteri secondo cui vengono assegnati i buoni spesa sono:
1)ISEE
ISEE: da 0 a 4.000,00 (100 punti)
ISEE: da 4.001,00 a 5.500,00 (80 punti)
ISEE: da 5.501,00 a 7.500,00 (60 punti)
ISEE: da 7.501,00 a 10.000,00 (30 punti)
ISEE: oltre 10.001,00 (0 punti)

2)CARICO FAMILIARE
a) numerosità del nucleo anagrafico:
Numero componenti
– 1 (30 punti)
– 2 (40 punti)
– 3 (50 punti)
– 4 60 (punti)
– 5 (80 punti)
– 6 ed oltre (100 punti)
– Nel caso di famiglia monogenitoriale: (Genitore vedovo, genitore con affido esclusivo dei figli, oppure unico genitore ad aver riconosciuto il figlio). Oppure: presenza nel nucleo di unico genitore separato legalmente con almeno un minore (5 punti)
-Presenza nel nucleo di un solo componente titolare di pensione sociale o al minimo (indicare numero certificato di pensione per l’ottenimento del punteggio) (50 Punti)

b) presenza di persone con disabilità
– situazione di handicap per ogni persona MINORENNE Certificata ai sensi della Legge104/1992) (20 punti)
– situazione di handicap per ogni persona MAGGIORENNE Certificata ai sensi della Legge104/1992) (10 punti)

3)ATTIVITÀ LAVORATIVA/SOSPESA/CESSATA/RIDOTTA A CAUSA COVID nel corso dell’anno 2021 di
almeno un componente il nucleo anagrafico (Punti 150)
4)CONTRATTO REGOLARE DI AFFITTO (Punti 20)
5)PAGAMENTO MUTUO IPOTECARIO IMMOBILIARE (Punti 60)

A parità di punteggio verrà data priorità ai nuclei con valore ISEE più basso.
In caso di ulteriore parità: ai cittadini con casa in affitto/mutuo, successivamente alle famiglie con maggiore numerosità di figli minori, ed infine secondo l’ordine di arrivo della domanda.

L’apposita modulistica è disponibile sul sito internet del Comune di Lanuvio e in fondo all’articolo.
Per l’aiuto alla compilazione è disponibile il servizio di Segretariato Sociale nei seguenti giorni ed orari:

  • Ufficio SEGRETARIATO SOCIALE sede di Campoleone Via Carlo Marx n. 2 m: MARTEDI’ ore 8.00 – 13.00;
  • Ufficio SEGRETARIATO SOCIALE sede di Lanuvio Via Sulpicio Quirino n. 17: MERCOLEDI’ ore 8.00 – 13.00
    Per ulteriori informazioni è possibile contattare l’ufficio servizi sociali al n. 06/93789203.

Condividi

Autore 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Tutti i diritti riservati