Ladri in fuga con furgone rubato sulla Nettuno Velletri fermati dalla polizia dopo rocambolesco inseguimento

Ladri in fuga con furgone rubato sulla Nettuno Velletri fermati dalla polizia dopo rocambolesco inseguimento

Nettuno-Velletri – Tutto nasce dal furto di un furgone con materiale edile a bordo.

Avvenuto nella mattinata di ieri a Fiumicino, ad opera di due noti pregiudicati uno di Ostia e uno di Nettuno, l’imprevedibilità delle azioni ha portato i due a non valutare che il mezzo era provvisto di un antifurto satellitare.

Strumento che dopo aver segnalato il furto alla centrale operativa della società di Torino, permetteva agli equipaggi delle volanti Anzio 1 e Velletri 1, allertate dalla sala operativa della questura di Roma, di essere guidati verso il furgone in fuga.

Dopo un lungo e rocambolesco inseguimento da parte delle volanti supportati dalla polizia stradale, i fuggitivi, un 35enne e un 45enne, venivano bloccati nella zona periferica nelle campagne della Velletri Nettuno.

I due malfattori resi inoffensivi dopo le attività investigative sono stati arrestatati e messi a disposizione della Procura della Repubblica di Velletri ai domiciliari per il reato di furto aggravato, fuga all’alt della polizia e resistenza a pubblico ufficiale.

Grazie alla professionalità dell’operatore radio del 113, che ha guidato le volanti verso la cattura dei ladri l’operazione è stata portata a termine con successo.

Condividi

AutoreL

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Tutti i diritti riservati