La Ferrari 499P conquista la 24 Ore di Le Mans

La Ferrari 499P conquista la 24 Ore di Le Mans

(Adnkronos) – Ferrari conquista per il secondo anno consecutivo la vittoria alla 24 Ore di Le Mans.
 È la gara endurance per eccellenza, più famosa e blasonata al mondo, l’impresa della Ferrari alla 24 Ore di Le Mans 2024 è destinata a rimanere indelebile nella storia del motorsport.  Dopo aver completato 311 giri e al cospetto di circa 330 mila spettatori, la 499P numero 50 del team ufficiale Ferrari – AF Corse, taglia per prima il traguardo.  Al volante della hypercar del Cavallino Rampante, i piloti Nicklas Nielsen, Miguel Molina e Antonio Fusco.
 Da segnalare anche l’ottimo posizionamento ottenuto dalla seconda Ferrari 499P guidata da Alessandro Pier Guidi, James Calado e Antonio Giovinazzi, vincitori lo scorso anno sul circuito de la Sarthe e quest’anno autori di una splendida terza posizione.  Il Marchio di Maranello conquista per l’11esima volta la vittoria assoluta nella maratona endurance francese, la seconda consecutiva dopo quella ottenuta l’11 giugno 2023 con la 499P numero 51. In passato a Le Mans, la Ferrari ha conquistato la vittoria nel 1949, 1954, 1958 e negli anni compresi tra il 1960 e il 1965.  
Ferdinando Cannizzo, Head of Endurance Race Cars: “Umiltà, passione e determinazione sono stati alla base di questa vittoria. Siamo arrivati a Le Mans sapendo di non avere la vettura in assoluto più competitiva, ma consapevoli di poterci giocare le nostre carte. Negli ultimi giorni, a partire dal Test Day, abbiamo dimostrato il valore di tutta la squadra, analizzando le criticità e trovando le soluzioni migliori per poter fare una buona gara.
 
Negli ultimi mesi, nonostante non abbiamo utilizzato alcun joker, ci siamo concentrati sulla nostra 499P con l’obiettivo di poterla migliorare in ogni singolo aspetto.
 
In gara, anche nei momenti più difficili, abbiamo affrontato ogni problematica con concentrazione e nella fase finale, quando era il momento di attaccare, abbiamo scelto di proseguire con le gomme Medium, nonostante il rischio di pioggia, capitalizzando il potenziale della nostra 499P”.
 
John Elkann, Presidente Ferrari: "Il nostro primo e terzo posto a Le Mans sono la testimonianza di come il lavoro di squadra possa rendere possibili traguardi straordinari. Per questo desidero ringraziare tutti coloro che, durante queste durissime 24 ore, hanno dato prova di coraggio e di grande tenacia. Sono felice che, tra l’anno scorso e quest’anno, tutti i nostri piloti hanno vinto a Le Mans – e con loro tutta la Ferrari. Solo una squadra così unita e determinata poteva realizzare questo storico traguardo".
 —[email protected] (Web Info)

Last Updated on 17 Giugno 2024 by Redazione

Redazione

error: Tutti i diritti riservati