Insediamento nuovo vescovo di Albano, Venanzoni: “Buon lavoro a monsignor Viva”

Insediamento nuovo vescovo di Albano, Venanzoni: “Buon lavoro a monsignor Viva”

Salutiamo con stima l’insediamento del nuovo vescovo di Albano, monsignor Vincenzo Viva, da oggi formalmente a capo della diocesi di Albano di cui anche Marino è parte integrante. A lui, come consigliere comunale, rappresentante della massima istituzione democratica marinese, sento di dare il benvenuto, garantendo, a nome della mia comunità politica e dei miei concittadini, la massima e più cordiale collaborazione.

Con queste parole il consigliere comunale del Partito Democratico di Marino, Gianfranco Venanzoni, saluta l’ordinazione episcopale del nuovo vescovo di Albano, monsignor Vincenzo Viva, in corso in queste ore.

Nella nostra città – prosegue il consigliere dem –  teniamo caro l’esempio di Zaccaria Negroni, marinese benemerito, primo sindaco dopo la Liberazione dal nazifascimo e rappresentante di un cattolicesimo democratico che sul nostro territorio, assieme all’onorevole Giulio Santarelli, già dall’alba degli Anni Sessanta, ha saputo dare il via, intuendone le potenzialità, a un modello di governo poi divenuto maggioritario a livello nazionale e sostenuto da ideali cristiani, socialisti riformisti, liberali e repubblicani che hanno garantito decenni di libertà e una collaborazione egregia tra le istituzioni dello Stato laico e la Chiesa Cattolica”.

Sul nostro territorio comunale, peraltro – aggiunge Venanzoni –  abbiamo l’onore di ospitare e intendiamo continuare a collaborare con le importanti istituzioni caritatevoli diocesane presenti, abili e sensibili nell’individuare sacche di criticità e indigenza che altrimenti resterebbero alla mercé della miseria e della fame, lontane dai competenti uffici comunali.”

grafiche settembre

Per questo, credendo decisamente nel ruolo fondamentale che la Dottrina Sociale della Chiesa ha rivestito e dovrà continuare a rivestire nella vita pubblica italiana, mi sento di poter dare garanzie per un confronto che, anche sul nostro territorio, dovrà continuare senza indugi tra la Chiesa e le istituzioni comunali di Marino”.

Un confronto e una collaborazione necessari e utili a tutti gli attori in campo – conclude il candidato sindaco di centrosinistra –  di cui sento sin d’ora di poter e voler essere sincero e orgoglioso garante con l’augurio di poter conoscere e salutare quanto prima a Marino, il nuovo vescovo, al quale rivolgo il più sentito buon augurio per l’importante missione pastorale affidatagli”.

Condividi

Autore 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Tutti i diritti riservati