Il sindaco De Magistris: “Napoli pronta a smaltire i rifiuti di Roma”

Il sindaco  De Magistris: “Napoli pronta a smaltire i rifiuti di Roma”

“Oggi, in qualità di sindaco della città metropolitana di Napoli, ho autorizzato Sapna, la nostra società interamente pubblica che gestisce tutti gli impianti di trattamento e smaltimento dei rifiuti dell’intera area metropolitana, ad accogliere la richiesta di aiuto di Ama, l’azienda dei rifiuti della città di Roma, di ricevere una quota di rifiuti per scongiurare un’emergenza nel Lazio e nella capitale. Dopo aver fatto tutte le verifiche tecniche da parte dei nostri dirigenti, siamo in grado dal 4 ottobre fino al 31 dicembre, senza alcuna ricaduta di efficienza nel trattamento dei rifiuti sui nostri territori, che hanno ovviamente l’assoluta priorità, di ricevere circa 150 tonnellate di rifiuti della capitale d’Italia al giorno“

E’ quanto si legge in una nota condivisa dal Sindaco Luigi de Magistris sulla propria pagina Facebook.

“Ci sarebbe molto da dire sul come mai una capitale che è stata destinataria di due leggi speciali si trovi in questa situazione, ci sarebbe tanto da argomentare sull’aiuto ad una città ed una regione amministrate da personalità, verso le quali nutro rispetto e comprensione, che appartengono a partiti che in questi anni poco o nulla hanno fatto per Napoli”

Prosegue il post che non manca di osservare con una leggera nota polemica come l’emergenza rifiuti a Roma rischi di diventare un grave problema sia per la popolazione stessa della Capitale che per l’Italia intera. Per ora il problema si è già esteso alla provincia.

Da inizio agosto, come abbiamo documentato sul nostro giornale, la discarica di Roncigliano ha iniziato ad accogliere ciò che Roma non riesce a smaltire con conseguenze nefaste sia per l’ambiente che per la salute della popolazione che vive nelle immediate vicinanze e non solo.

Il Sindaco di Ardea Mario Savarese nei giorni scorsi ha depositato una denuncia esposto nei confronti di Virginia Raggi, tra le motivazioni sollevate dal primo cittadino c’è anche quella dell’inquinamento prodotto dalla discarica alla falda acquifera che serve la cittadina da lui amministrata. Azioni simili sono state intraprese anche dal Comune di Albano Laziale con il Sindaco Massimiliano Borelli pronto a denunciare la Raggi.

In attesa di vedere se l’offerta di aiuto proveniente da Napoli verrà accettata, i rifiuti dei romani continueranno ad essere scaricati a Roncigliano.

Condividi

Autore 4

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Tutti i diritti riservati