Il perito balistico: una figura trascurata in un’Italia con +12,8% di reati

Il perito balistico: una figura trascurata in un’Italia con +12,8% di reati

(Adnkronos) – Per far fronte alla richiesta di periti balistici ben preparati, l’Unicusano lancia un nuovo master per la formazione di esperti nelle armi e nel munizionamento balistico, fondamentale nella risoluzione dei casi giudiziari Roma, 6 ottobre 2023.In un’Italia sotto scacco della criminalità, dove è registrato un amento dei reati del 12,8% in un anno (fra cui spiccano gli omicidi volontari), gli inquirenti sono alla ricerca di periti balistici competenti e professionali, consulenti con una grandissima preparazione nel settore delle armi e del munizionamento sia per l’aspetto meccanico sia per l’aspetto balistico.Persone a supporto della magistratura per la risoluzione dei casi, indispensabile per le sue capacità di ricostruire minuziosamente la scena del crimine. Peccato che oggi la figura del perito balistico in Italia sia trascurata, come spiega Raffaella Sorropago, docente del nuovo master di I livello in “Balistica forense con laboratori di scena del crimine e balistica” lanciato dall’Unicusano. Master promosso dall’università telematica proprio per venire incontro alla carenza di esperti e alla sempre maggior richiesta da parte degli inquirenti. Per la professoressa, infatti, il consulente balistico in Italia “è stato sostituito dal medico legale oppure dal criminologo che è, in realtà,uno psicologo tanto da occuparsi dell’aspetto della mente umana e non di quello tecnico”. “Un consulente balistico invece – precisa Sorropago – spiega l’evento dal punto di vista tecnico (tipologia di arma, di impatto, di proiettile, di ferita)”.  A investire fortemente nella disciplina sono i Paesi anglosassoni che hanno dato vita sia alla Forensic Sciences Service, dove operano i migliori esperti della materia, sia alla Forensic Science Society che ha il compito di preparare e aggiornare costantemente i professionisti della balistica. Per colmare questa lacuna, l’Università Niccolò Cusano ha pensato ha pensato dunque di pianificare il master di I livello in balistica con l’obiettivo di fornire tutti gli strumenti di base per intraprendere il percorso di perito balistico.Un corso destinato anche a quelle figure professionali come i medici legali o agenti di polizia giudiziaria interessati ad approfondire i concetti legati agli aspetti meccanici e balistici delle armi. L’offerta formativa è costruita al fine di fornire un background conoscitivo legato all’uso delle armi, degli esplosivi e al BPA (Bloodstain Pattern Analysis). Inoltre si affronteranno temi legati al processo di valutazione della scena del crimine, all’analisi dei reperti collegati all’impiego di armi, all’analisi degli elementi probatori per indagare l’evento criminoso e alla ricostruzione del comportamento delle parti coinvolte. Il conseguimento del master consente di poter svolgere la professione di consulente esperto in balistica in uno dei seguenti settori: giudiziario in qualità di consulente tecnico nelle indagini difensive e dei pubblici ministeri, perito del giudice, ausiliario di polizia giudiziaria; in ambito Investigativo; in quello privato attraverso attività di investigazione tecnico-scientifica; in ambito aziendale presso laboratori di analisi forensi e studi peritali forensi. Unicusano 

Home


 —immediapress/[email protected] (Web Info)

Last Updated on 6 Ottobre 2023 by Redazione

antica osteria eventi

Redazione

error: Tutti i diritti riservati