Grottaferrata – Cerimonia di Premiazione del Premio Internazionale di Poesia e Fotografia “Emozioni al Castello”

Grottaferrata – Cerimonia di Premiazione del Premio Internazionale di Poesia e Fotografia “Emozioni al Castello”

Grottaferrata – Finalmente, domenica 17 ottobre 2021, dopo diciotto mesi di attesa, a causa della nota situazione sanitaria, si è svolta presso lo storico Hotel Squarciarelli la Cerimonia di Premiazione della I edizione del Premio Internazionale di Poesia e Fotografia “Emozioni al Castello” anno 2020.

Il Direttivo dell’Associazione Culturale “La Grotta degli Artisti” di Grottaferrata, nella persona del Presidente Cinzia Gargiulo, del Vicepresidente Fiammetta Campione e del Segretario Donato de Caterina ha dato il via alla cerimonia
con un discorso inaugurale ricco di commozione e di entusiasmo.

Il Premio, patrocinato dal Comune di Grottaferrata e dalla Biblioteca Statale del Monumento Nazionale di
Grottaferrata, è stato ideato dall’Associazione con lo scopo di promuovere e diffondere la cultura, nonché di creare un’occasione per conoscere le bellezze del territorio di Grottaferrata, dando particolare risalto al Complesso Monumentale Nazionale dell’Abbazia di San Nilo.

Hanno presenziato all’evento poeti e fotografi finalisti provenienti da ogni parte d’Italia. Purtroppo, per motivi legati ancora all’emergenza sanitaria, non ha potuto intervenire all’evento la concorrente rumena Elena Spataru vincitrice del Premio Speciale per la poesia Straniera.

Una Giuria di altissimo livello ha giudicato le numerose opere di poesia e di fotografia iscritte alle tre sezioni previste dal bando dedicate alla poesia libera, alla poesia spirituale, e alla fotografia. Giurati: (per la fotografia) Natalia
Mazzi, Claudio Piangiolino e Fabrizio Di Palma; (per la poesia) Cinzia Baldazzi, Stefano Coletta, Roberto de Luca, Lia Grassi, Elvira Vinciguerra.

Nel corso della Premiazione sono stati comunicati i nomi dei tre vincitori di ogni sezione e sono state conferite menzioni d’onore, di merito e premi speciali. Conferito, fuori gara, anche un attestato di Lode alla dodicenne Vittoria Tadini per la poesia “Sogno d’Autunno” insieme ad una penna, con l’augurio di continuare a coltivare l’amore per la poesia e di continuare a scrivere.

La valorizzazione del territorio è stata messa in risalto anche dall’attenta scelta dei premi consegnati, ovvero opere pittoriche ed iconografiche di noti artisti di Grottaferrata – quali il Maestro Roberto Roncaccia, Colombo Conti e Antonella Urbinelli – e graziosi manufatti di artigianato locale acquistati presso il negozio Carillon.

Grande cura dei dettagli anche per le motivazioni e i diplomi consegnati ai singoli partecipanti. Gli attestati sono stati frutto della creatività degli studenti del Liceo Artistico dell’Ist. San Giuseppe di Grottaferrata, rappresentati durante la cerimonia dalla Prof.ssa Elettra Casali.

Il conferimento dei premi è stato accompagnato dalle voci di Rita Gatti e Rosita Scuro che hanno declamato le poesie
vincitrici. Gradevoli intermezzi musicali del musicista castellano Paolo Valbonesi hanno allietato gli ospiti durante tutta la cerimonia. Nei prossimi mesi verrà pubblicato il bando della II edizione del Premio.

Cinzia Gargiulo ha anticipato che verrà mantenuto negli anni il Premio Speciale Romolino per tenere viva la memoria di Romolo D’Ottavi, in arte Romolino, poeta vernacolare grottaferratese scomparso nel 1992.

Condividi

Autore 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Tutti i diritti riservati