Genzano, studente di una scuola superiore porta a scuola pistola giocattolo. Proteste dei genitori. Intervengono preside e professori

Genzano, studente di una scuola superiore porta a scuola pistola giocattolo. Proteste dei genitori. Intervengono preside e professori

Genzano – Un ragazzo minorenne che frequenta una scuola superiore professionale si è presentato a scuola in classe con una pistola giocattolo che spara pallini di plastica, nella giornata di ieri.

Alcuni studenti allertati dalla situazione (sembra che il giovane, abbia anche sparato alcuni colpi a pallini di plastica, come riferito da alcuni genitori), hanno avvisato i professori.

I docenti sono subito intervenuti ed hanno avvisato il preside, sono stati chiamati subito i genitori per le comunicazioni del caso.

Era una pistola giocattolo tipo quelle di libera vendita per i giochi softair che però non possono essere portate a scuola e devono avere il tappo rosso sulla punta.

Condividi

AutoreL

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Tutti i diritti riservati