Genzano, in fuga con scooter rubato, fermato dalla polizia in centro, dopo rocambolesco inseguimento

Genzano, in fuga con scooter rubato, fermato dalla polizia in centro, dopo rocambolesco inseguimento

Genzano- Un rocambolesco inseguimento ha interessato ieri mattina, una volante del commissariato di polizia genzanese e un 39enne in fuga su uno scooter rubato.

Iniziato su via fratelli Cervi, l’inseguimento con il fermo dell’uomo a bordo è terminato nei pressi del bivio di Nemi, a piazzale Cina.

Il conducente dello scooter, rubato a Civitavecchia qualche giorno prima, è stato denunciato per ricettazione e resistenza a pubblico ufficiale, non essendosi fermato all’alt imposto dagli agenti della volante Genzano 1.

Il 39enne è un soggetto del posto già conosciuto alle forze dell’ordine per vari reati ed aveva anche la patente revocata dalla polizia da oltre un anno, quindi è scattata anche la sanzione di 5mila euro per guida senza patente.

Lo scooter è stato sequestrato e restituito al legittimo proprietario che ormai aveva perso le speranze di ritrovarlo nonostante la denuncia presentata al commissariato di polizia della città in cui vive.

Condividi

Autore 4

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Tutti i diritti riservati