Genzano, grosso cinghiale avvistato all’anfiteatro dell’olmata

Genzano, grosso cinghiale avvistato all’anfiteatro dell’olmata

Genzano – Un cinghiale di ragguardevoli dimensioni è stato trovato questa mattina presso l’anfiteatro nei pressi dell’olmata di Genzano dove ogni giorno passeggiano numerose persone e dove si trova anche un parco giochi per i bambini

A dare l’allarme della presenza dell’animale è stata una donna che mentre passeggiava con il proprio cane è entrata in contatto con l’ungulato ed ha quindi avvisato la Polizia Locale che è giunta tempestivamente sul luogo.

Sono presenti da circa tre ore anche i guardaparco dei Castelli Romani in attesa che arrivi una ditta specializzata chiamata appositamente dagli agenti della Polizia Locale, su suggerimento della ASL Roma 6 che non è potuta intervenire a causa di altri impegni, che possa addormentare l’animale con proiettile narcotizzante sparato a distanza e poterlo cosi spostare senza causargli danni e senza mettere a rischio la sicurezza delle persone presenti.

Torna alla ribalta ancora una volta il problema della mancanza di un coordinamento locale di natura veterinaria e ambientale che possa intervenire celermente quando si verificano questi episodi.

Il lavoro di cattura e spostamento del cinghiale è rallentato dal fatto che la ASL Roma 6 non sia in possesso del farmaco narcotizzante, e dell’apposita carabina per spararlo, che in questi casi viene utilizzato per addormentare questo tipo di animali.

Condividi

Autore 4

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Tutti i diritti riservati