Genzano, grande partecipazione alla manifestazione “Diamo un Calcio al Cancro” allo stadio comunale “Bruno Abbatini”

Genzano, grande partecipazione alla manifestazione “Diamo un Calcio al Cancro” allo stadio comunale “Bruno Abbatini”

Genzano – Grande partecipazione e divertimento per l’intero pomeriggio di oggi, allo stadio comunale  “Bruno Abbatini” per sesta edizione della manifestazione calcistica di beneficenza “Diamo un Calcio al Cancro”. Organizzata da Matteo Borri, Emanuele Viselli, Fabio Perciballi, Davide Belardi e Fabio Bergami (figlio del grande stopper della Cynthia anni 70 scomparso due anni fa).

Una iniziativa benefica che ha visto una buona presenza di pubblico sugli spalti,  per raccogliere fondi per la cura e la ricerca sul cancro. La lunga maratona calcistica di calcio a 11 si è tenuta con vari incontri dal primo pomeriggio di oggi  fino alle prime ore della sera. I fondi raccolti delle contribuzioni volontarie, saranno devoluti alla Fondazione AIRC per la Ricerca sul Cancro. Durante la manifestazione sono stati ricordati grandi personaggi dello sport e del calcio genzanese e dei Castelli, scomparsi di recente. In campo molte vecchie glorie della Cynthia Genzano, vecchie glorie Pavona Calcio, alcune rappresentative giovanili e di adulti di Genzano.

Un Evento promosso dalla Polisportiva Sociale “Castellinsieme”, presentato dalla regina delle speaker e presentatrici di eventi, la veliterna Tiziana Mammucari, sempre con il suo proverbiale sorriso che non conosce confini, con la sua voce e la sua professionalità inconfondibili e inimitabili. Sono intervenuti molti calciatori del passato e qualche promessa del calcio dei Castelli Romani come Nicolò Fagiolo, ex Cynthialbalonga e Vis Artena, la mezzala genzanese Melaranci, il forte centrocampista Capparella e molti altri protagonisti del manto erboso genzanese degli scorsi anni.

Alcuni spettatori si sono aggiudicati le magliette dei grandi calciatori “er pupone” Totti, Pinamonti e Lauriente (Sassuolo), tramite la Riffa programmata.

Unico “imprevistodella animata lotteria, che la maglia del capitano della Roma, è andata ad un cittadino genzanese tifoso laziale, che ha dichiarato che la regalerà ad un bambino romanista.

Appuntamento al prossimo anno con la settima edizione di “Diamo un Calcio al Cancro” nata e organizzata grazie alla solerzia, lo zelo e la passione di questi 5 ragazzi genzanesi.  Tra gli ospiti invitati all’iniziativa il giornalista fotoreporter del quotidiano Il Messaggero Luciano Sciurba, la campionessa italiana di marcia Verdiana Casciotti (di Rocca di Papa), che corre per la Atletica Passologico Pescara, l’ex calciatore genzanese dai piedi buoni Stefano Borri, mister Di Fazio e molti altri personaggi del mondo del calcio locale. La terna arbitrale è stata di grande rispetto e prestigio con le due ragazze Michela Orazi ed Elena D’andrea e Gianmarco Simoncelli, della prestigiosa sede Aia Sezione di Albano

QUI per leggere altre INFO simili – QUI per consultare la nostra pagina Facebook

Last Updated on 2 Giugno 2024 by Autore P

Autore P

error: Tutti i diritti riservati