Genzano, Cynthialbalonga, Piangerelli e il bilancio sulle giovanili: “L’avvio è stato buono”

Genzano, Cynthialbalonga, Piangerelli e il bilancio sulle giovanili: “L’avvio è stato buono”

Genzano – Prime settimane di campionato molto positive per le selezioni giovanili della Cynthialbalonga. A dirlo è il direttore sportivo del settore Massimo Piangerelli: “L’avvio è stato sicuramente positivo e nel complesso siamo soddisfatto del lavoro degli allenatori e dei vari gruppi. Ma preferiamo continuare a volare bassi, pensando a lavorare sodo durante la settimana”.

Il diesse delle giovanili entra nello specifico delle varie selezioni: “L’Under 19 nazionale ha aperto il suo campionato con una bella striscia di vittorie che è stata interrotta solamente nello scorso fine settimana quando il Trastevere ha avuto la meglio sui nostri ragazzi. Comunque rimaniamo al secondo posto in classifica dietro al Montespaccato e siamo contenti di aver visto qualche ragazzo già nel giro della prima squadra”. Piangerelli parla poi delle quattro categorie d’Elite del club azzurro.

“L’Under 17 nelle prime partite ha raccolto meno di quello che meritava. Ha un valore di squadra importante e grazie anche al successo contro l’Urbetevere dell’ultimo turno si è messa in una posizione di classifica a ridosso delle prime. L’Under 16 forse ha avuto un pizzico di difficoltà in più a livello di risultati, ma l’impegno e le buone prestazioni non sono mancate. Nell’ultimo turno c’è stato il 3-3 col Montespaccato e ora speriamo che il campo possa evidenziare i reali valori di questo gruppo”.

La chiusura di Piangerelli riguarda i gruppi “più giovani”: “Con Under 15 e Under 14 l’obiettivo iniziale era quello di fare un campionato tranquillo e i gruppi hanno iniziato secondo le attese.

L’Under 15 nell’ultimo turno è stata protagonista di una larga vittoria per 8-0 col Santi Michele e Donato, mentre l’Under 14 ha un gruppo appena formato e nonostante questo ha saputo presto dimostrarsi squadra: nell’ultimo turno è arrivato un rotondo successo per 4-1 con la Vis Aurelia che conferma le qualità di questi ragazzi”.

Condividi

Autore 4

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Tutti i diritti riservati