Frattocchie, grave incidente sulla via Appia Nuova

Frattocchie, grave incidente sulla via Appia Nuova

Un grave incidente stradale si è verificato poco prima delle 16.00 su via Appia Nuova, tra le località Frattocchie e Due Santi, nel comune di Marino, poco dopo l’incrocio con via Nettunense.

grafiche settembre

Una Smart ha tamponato violentemente un camion cisterna che trasportava gas GPL, e il ragazzo a bordo dell’auto è rimasto gravemente ferito. Sul posto sono subito intervenuti i sanitari della vicina postazione del 118 di Frattocchie, che hanno poi allertato anche le forze dell’ordine.

I Carabinieri di Santa Maria delle Mole sono intervenuti sul posto e hanno chiuso la strada dalle 15.45 per circa un’ora, con l’ausilio anche di una volante della Polizia. È atterrato anche un elisoccorso, che ha trasportato il ragazzo, un 25enne dei Castelli, in codice rosso al Policlinico Umberto I di Roma.

Il cinquantenne che guidava il camion cisterna è rimasto sotto choc e con qualche contusione, ma non ha riportato gravi conseguenze. Ha rifiutato le cure in ospedale ed è stato medicato sul posto.

Si preannunciano difficili, intanto, le operazioni di travaso del GPL rimasto nell’autocisterna danneggiata. I Vigili del Fuoco del distaccamento locale hanno richiesto l’arrivo di un’altra autocisterna da Ariccia per completare l’operazione. L’Appia rimarrà quindi chiusa in entrambe le direzioni fino alle prime ore della sera.

“Abbiamo preso in carico noi come polizia locale la gestione del traffico e stiamo chiudendo con birilli le corsie e riapriremo solo quando sarà terminato lo svuotamento del gas del grosso mezzo. Stimiamo insiene ai vigili del fuoco di Marino non prima delle 22.30-23”, ha detto poco fa il comandante della municipale Alfredo Bertini.

“Forse solo una corsia, di via Appia Nuova, quella verso Roma, sará riaperta prima, entro un’ora. È comunque tutto da confermare”, conclude il comandante Bertini.

AGGIORNAMENTO ORE 19.30 – Il travaso del gpl da una cisterna all’altra allo stato liquido è terminato. Ora basterà bruciare il liquido ancora in fase gassosa per lasciare la autocisterna pulita quindi in totale sicurezza. Prima di farla ripartire, alle 20 riapre solo la corsia verso Roma di via Appia Nuova.

Condividi

Redazione 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Tutti i diritti riservati