Frascati, operazione antidroga della Guardia di Finanza arrestato un pusher molto attivo in una villa a Zagarolo

Frascati, operazione antidroga della Guardia di Finanza arrestato un pusher molto attivo in una villa a Zagarolo

Frascati (Rm) – Blitz l’altra mattina da parte dei finanzieri del Gruppo della Guardia di Finanza di Frascati in una villa nel centro abitato di Valle Martella a Zagarolo. Dove hanno trovato una vera e propria centrale di spaccio gestita da un ventiquattrenne di origine Rom già conosciuto alle forze dell’ordine. La villa aveva anche delle videocamere che puntavano sull’ingresso , ma i militari del Gruppo Frascati della Guardia di Finanza sono entrati dal retro scavalcando un muro e aprendo una porta finestra. E trovando al suo interno in una sala di attesa tipo salottino con tavolo alcuni assuntori in attesa della loro dose quotidiana di cocaina o di hashish.

All’interno della villa gli operanti hanno rinvenuto oltre un chilo di cocaina allo stato puro che avrebbe fruttato migliaia di dosi al pusher e circa 800 grammi di hashish con principio molto attivo che avrebbe affrontato altrettante migliaia di dosi, oltre circa 10.000 euro in contanti tutti con taglio da 20 50 e 100 euro. Gli assuntoria arrivavano dai paesi vicini, da Frascati Monte Porzio, Monte Compatri, Palestina, Cave e altri comuni dell’area metropolitana . Il giovane è stato arrestato e associato per ordine della procura della Repubblica di Tivoli presso il carcere romano di Re Bibbia, per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Ancora un altro colpo messo a segno dai finanzieri di Frascati, diretti dal maggiore Teresa Marchesano, non nuovi a queste operazioni e blitz antidroga e anticriminalità organizzata nelle aree di loro pertinenza.

Condividi

Autore M

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Tutti i diritti riservati