Frascati, Monte Porzio Catone, pre-opening progetto artistico “Barco Lab”

Frascati, Monte Porzio Catone, pre-opening progetto artistico “Barco Lab”

Frascati – Monte Porzio Catone. Incontro informale ma molto partecipato, quello che si è svolto ieri, domenica 26 settembre, a Barco Borghese, quale pre-opening del grande progetto artistico di “BARCO Lab “.

L’evento ha visto la partecipazione di molti artisti e lavoratori dello spettacolo del territorio dei castelli romani. Dalle scuole d’arte di Sonia Nardocci ed Elisa Rianna con le loro opere visive fino alla Danzatrice Laura De Carolis, la fotografa Diletta Nulli con le sue opere esposte accanto al magnifico bassorilievo romano.

In molti sono intervenuti per conoscere la location dell’officina delle espressioni artistiche di “Barco Lab”, che aprirà al pubblico a metà ottobre con le lezioni e le varie discipline artistiche ed olistiche.

Quest’ultime dirette da Luca Maria Casella, giovane direttore artistico della struttura / teatro del magnifico Barco facente parte dell’antico complesso di Villa Mondragone.

La chiave del successo dell’iniziativa sta nell’unione, non soltanto delle persone ma anche dei territori, dei due comuni limitrofi di Frascati e Monteporzio Catone, ieri rappresentati dalle due compagnie teatrali:‘Chi sarà di scena’ di Tommaso Mascherucci e la compagnia “A Cuor Leggero” di Simona Corese.”

L ’atmosfera magica di una domenica di fine settembre , con le delizie e la frutta del Mercato Contadino Roma e Castelli Romani ed il vino del consorzio Poggio agli ulivi di Oreste Molinari. Ha dichiarato Luca Maria Casella.”

grafiche settembre

Il tutto condito con le note del Deejay Finix Federico Caldarini. L’ incontro di ieri è stato un mix perfetto per collaborazioni di ogni tipo e nuove amicizie in nome dell’arte e della condivisione progettuale..”

Ringrazio Stefania Campisi della scuola di Danza “il sogno”, Simona Cori , Eva Castrucci, Giorgia Lolli, il campione del mondo di Thai Boxe Gabriele Casella, fondatore con Laura Canali dell’associazione Fight 4 Love, Claudia Carmelita Tripodi, la scrittrice Lina Furfaro, il regista Aldo Coloprisco, il ballerino coreografo Davide Coni, Claudia Mentuccia operatrice olistica.”

E tutti quelli che sono accorsi in questa sorta di flash mob per festeggiare insieme un nuovo modo di fare rete. E anche di stare insieme per chi crede che le pratiche artistiche siano un grande laboratorio di trasformazione della realtà restando collegati“.

Condividi

Autore 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Tutti i diritti riservati