Frascati, effettuato un sopralluogo alla villa confiscata alla criminalità organizzata e destinata ad azioni progettuali per giovani disabili

Frascati, effettuato un sopralluogo alla villa confiscata alla criminalità organizzata e destinata ad azioni progettuali per giovani disabili

Frascati – Il 19 novembre scorso, la Sindaca di Frascati Francesca Sbardella e l’Assessore alle Politiche Sociali Matteo Filipponi hanno eseguito, insieme al personale dell’Ufficio Servizi Sociali, un sopralluogo all’unità immobiliare assegnata nel 2015 al Comune di Frascati dall’Agenzia Nazionale per i Beni Confiscati alla Criminalità Organizzata, per verificare lo stato dell’immobile nel quale saranno realizzate azioni progettuali diurne e/o residenziali e attività laboratoriali per giovani disabili.

Erano presenti al sopralluogo anche Marco Olivieri, Presidente della Cooperativa “Le Mille e una Notte”, e Stefania Carbone, Presidente “Sarc. Cooperativa Sociale Onlus”, entrambe assegnatarie della struttura insieme alla Cooperativa Sociale “Nuovi Orizzonti Onlus”.

L’incontro è servito anche per fare il punto sull’iter progettuale avviato dalle cooperative, la cui stipula è avvenuta lo scorso 18 maggio 2021, le quali hanno già raccolto parte dei fondi necessari agli ampliamenti degli spazi esterni e interni.

Condividi

Autore 4

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Tutti i diritti riservati