Europee, Macron: “Destra al 40%, Francia va al voto”

Europee, Macron: “Destra al 40%, Francia va al voto”

(Adnkronos) –
La destra di Marine Le Pen stravince le elezioni europee in Francia, il presidente Emmanuel Macron annuncia lo scioglimento dell'Assemblea nazionale e indice le elezioni legislative si terranno il 30 giugno ed il ballottaggio 7 luglio.  "Francesi, oggi avete votato per le elezioni europee. La lezione principale è chiara: non è un buon risultato per i partiti che difendono l'Europa", le parole di Macron in un discorso alla Nazione in cui ha commentato la sconfitta dei partiti della sua maggioranza e la vittoria dell'estrema destra. Dopo questi risultati "non posso comportarmi come se nulla fosse successo", ha aggiunto Macron, che rivolgendosi ai francesi, ha affermato: "Ho deciso di restituirvi la scelta del futuro Parlamento attraverso il voto, quindi stasera scioglierò l'Assemblea nazionale". "Questa decisione è grave, ma soprattutto è un atto di fiducia", ha aggiunto. "In Francia, i rappresentanti dell'estrema destra hanno raggiunto il 40% dei voti espressi. È una situazione alla quale non posso rassegnarmi", ha detto ancora. "Siamo pronti a esercitare il potere, pronti a mettere fine a questa immigrazione di massa, a fare del potere d'acquisto una priorità, siamo pronti a rilanciare la Francia", ha detto Marine Le Pen. Con il risultato dell'Rn "sopra il 32%, i francesi ci hanno appena assegnato il dato più alto tra tutti i partiti in 40 anni", ha dichiarato Le Pen, che ha "accolto con favore" la decisione di Macron. "Il voto dei francesi è definitivo: il presidente, rispondendo all'appello di Jordan Bardella, ha appena annunciato il ritorno dei francesi alle urne tra poche settimane", ha aggiunto Le Pen.  —internazionale/[email protected] (Web Info)

Last Updated on 9 Giugno 2024 by Redazione

Redazione

error: Tutti i diritti riservati