Discarica Albano, le opposizioni chiedono la chiusura definitiva

Discarica Albano, le opposizioni chiedono la chiusura definitiva

Albano – I gruppi consiliari di opposizione hanno chiesto con fermezza la chiusura definitiva della discarica di Roncigliano.

Gli stessi gruppi consiliari hanno appreso che in data 20 agosto 2021 è stato depositato presso la Procura della Repubblica di Velletri un esposto a firma del sindaco del Comune di Albano Laziale che, come dichiarato dallo stesso, è relativo ad un possibile danno ambientale procurato dalle ordinanze di Virginia Raggi e Nicola Zingaretti per la riapertura della discarica di Roncigliano.

E’ abbastanza evidente che le notizie pervenute di documenti sequestrati dalla ASL Roma 6 hanno indotto il sindaco a depositare tardivamente l’esposto anziché firmare l’ordinanza di chiusura della discarica, ancor più se così sicuro che vi siano state irregolarità e scarico di rifiuti non conformi.

Il sindaco, inoltre, ha disatteso l’impegno assunto nell’ultimo consiglio comunale del 29 luglio 2021 di organizzare un incontro in Regione Lazio e presso il Comune di Roma con una delegazione dei gruppi consiliari del Comune di Albano Laziale per rappresentare i disagi che la cittadinanza sta patendo a causa della riapertura della discarica.

Per tali ragioni, i gruppi consiliari di Fratelli d’Italia, della Lega, di Insieme per Pavona e del M5S, nel prendere le opportune distanze dall’operato del sindaco che preferisce continuare a muoversi in solitaria senza confronto e senza mandato consiliare tralasciando ogni azione politica contro le scellerate decisioni della Regione Lazio e del suo presidente, hanno chiesto la convocazione di un consiglio comunale straordinario urgente avente per oggetto la illustrazione dettagliata e la discussione del contenuto dell’esposto depositato in data 20 agosto 2021 e conseguenti deliberazioni da intraprendere a tutela della salute dei cittadini di Albano Laziale. Per l’opposizione l’azione politica rimane l’unica perseguibile.

I consiglieri comunali Massimo Ferrarini, Federica Nobilio, Roberto Cuccioletta, Matteo Mauro Orciuoli, Pina Guglielmino, Romeo Giorgi, Giovanbattista Cascella, Marco Moresco, Luca Nardi.

Condividi

Redazione 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Tutti i diritti riservati