Discarica Albano, arrivati a Roma i manifestanti

Discarica Albano, arrivati a Roma i manifestanti

Sono appena arrivate a Roma circa un centinaio di persone, provenienti dal presidio della discarica di Albano, con un pullman partito da via Ardeatina, da Cecchina e Ardea.

grafiche settembre

I manifestanti del presidio No Inceneritore, No discarica, residenti e membri dei comitati cittadini sono adesso davanti alla sede dell’ufficio regionale per i rifiuti. La protesta è animata ma pacifica, senza disordini, e c’è un grosso cordone di Polizia che sorveglia il tutto.

Una delegazione, composta dal chimico del comitato No Inc, Aldo Garofolo, e da Marco De Vellis, del comitato Villaggio Ardeatino, e dalla portavoce dei No Inc, Loredana Longo, sta apettando di essere ricevuta dal dirigente dell’ufficio regionale per i rifiuti della Regione Lazio. Vogliono portare sul tavolo dei dirigenti le loro rimostranze riguardo la riapertura della discarica di Albano

Sul posto, con i cittadini di Albano, c’è anche la senatrice Elena Fattori (Sinistra Italiana). Hanno partecipato anche alcuni contadini mercato di Roma e dei Castelli Romani, che appoggiano la protesta per vedere tutelata l’area e le zone agricole dei coltivatori diretti della zona dei Castelli.

Condividi

Redazione 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Tutti i diritti riservati