“Differenziamo e conferiamo bene i prodotti di scarto”: l’appello del Sindaco di Marino ai cittadini

“Differenziamo e conferiamo bene i prodotti di scarto”: l’appello del Sindaco di Marino ai cittadini

Marino – Siamo a Natale, e, soprattutto in questo periodo, è fisiologico che si producano più scarti giornalieri. L’appello del Sindaco va anche oltre e punta i riflettori sull’importanza dell’attenzione che ognuno di noi deve porre nella preventiva divisione dei materiali e nel loro corretto conferimento nei mastelli assegnati.

Non perdiamo di vista lo scopo principe della raccolta differenziata” sottolinea il primo cittadino “se il rifiuto non viene conferito in modo idoneo la società Multiservizi deve apporre una targhetta che avvisa l’utente della impossibilità a prelevare il mastello con conseguenze negative sia per il cittadino sia per il Comune che deve affrontare costi più alti, oltre all’immagine non positiva delle nostre strade e del nostro territorio che ne consegue.

C’è da sottolineare, inoltre, che un rifiuto mal conferito non può essere avviato al riciclo. Stiamo studiando alcuni miglioramenti: per esempio per il centro storico creare delle piccole isole ecologiche in modo che i mastelli non siano posizionati a ridosso dei palazzi storici e, per i calendari della raccolta differenziata, uniformare i giorni di raccolta, per esempio della plastica, nello stesso giorno per entrambe  le utenze domestiche e non domestiche.

Collocheremo anche nei siti dei mercati settimanali i cassonetti per la differenziata in modo che i venditori e i fruitori dello spazio possano contribuire a mantenere il sito il più possibile pulito” prosegue nel suo appello Stefano Cecchi.

“Differenziare in modo corretto fa bene a tutta la città, alle nuove generazioni e alla nostra economia” Conclude Cecchi.

Condividi

AutoreL

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Tutti i diritti riservati