Coppa del Mondo rugby 2023, Francia-Italia 60-7: azzurri eliminati

Coppa del Mondo rugby 2023, Francia-Italia 60-7: azzurri eliminati

(Adnkronos) –
La Francia travolge l'Italia per 60-7 oggi 6 ottobre a Lione nella partita della Coppa del Mondo di rugby e vola nei quarti di finale. Per gli azzurri sconfitta e eliminazione dalla competizione. La Francia nei quarti di finale e si scontrerà a Parigi contro la seconda del gruppo B, il Sudafrica (che attualmente è al primo posto con 15 punti e 4 partite) o l'Irlanda (che attualmente è seconda con 14 punti ma una partita in meno che giocherà contro la Scozia). A segnare la prima meta della partita dopo due minuti è Damian Penaud che dopo il calcio di trasformazione di Thomas Ramos porta il punteggio sullo 7-0 (la 34esima meta di Penaud con la Francia). Al settimo minuto con calcio piazzato di circa 50 metri e centrale Ramos porta il punteggio sul 10-0. Al 13esimo minuto arriva la meta di Louis Bielle-Biarrey che grazie al calcio di trasformazione porta la Francia sul 17 a 0. Al 22esimo minuto arriva la terza meta della Francia con Thomas Ramos che poi con il suo calcio di trasformazione porta lo score su 24 a 0. Al 34esimo minuto era arrivata una meta degli azzurri con Simone Ferrari che è stata annullata dall'arbitro Karl Dickson dopo il controllo video. Al 38esimo minuto arriva la nuova meta della Francia di Damian Penaud che diventa con 35 mete il secondo marcatore della Francia nella storia a sole tre segnature dal mitico estremo della nazionale francese degli anni'80 e '90 Serge Blanco (38 mete), che detiene il primato dal 1991. Con il calcio di trasformazione Thomas Ramos porta i bleus sul 31 a 0.  Nel secondo tempo al 47esimo minuto Matthieu Jalibert segna una nuova meta per la Francia. Con il calcio di trasformazione di Thomas Ramos i bleus incrementano il loro vantaggio portandosi sul 38 a 0. Sesta meta per la Francia al 54esimo minuto con Peato Mauvaka. Con il calcio piazzato di Ramos i bleus si portano sul 45-0. Al 64esimo minuto arriva la settima meta della Francia con Yoram Moefana. Con il calcio di trasformazione di Melvyn Jaminet i bleus si portano al 52-0. Al 71esimo minuto della partita arriva la meta dell'Italia con Manuel Zuliani. Con il calcio piazzato di Tommaso Allan l'Italia accorcia. I bleus guidano per 52 a 7. Al 75esimo minuto arriva l'ottava meta della Francia sempre con Yoram Moefana portando i bleus al 57 a 7. Jaminet sbaglia il calcio di trasformazione. Melvyn Jaminet all'81esimo minuto trasforma un calcio piazzato portando la Francia sul punteggio finale di 60-7 contro l'Italia.  L'Italia allenata da Kieran Crowley dopo questa sconfitta si classifica al terzo posto del girone con 10 punti dopo le vittorie contro la Namibia (52-8) e l'Uruguay (37-10). La Francia invece si qualifica al primo posto del girone con 18 punti. La Nuova Zelanda si classifica al secondo posto con 15 punti e si qualifica per i quarti di finale della competizione. —[email protected] (Web Info)

Last Updated on 6 Ottobre 2023 by Redazione

antica osteria eventi

Redazione

error: Tutti i diritti riservati