Continua il degrado di “Via Roma” a Pavona. Paolozzi chiede intervento Campidoglio

Continua il degrado di “Via Roma” a Pavona. Paolozzi chiede intervento Campidoglio

A Pavona continua il degrado a “Via Roma”, la nota strada continua a versare in condizioni di degrado.
Permangono difficili condizioni di vivibilità dei residenti, aggravati da enormi problemi fognari, resi recentemente noti da Marco Moresco.

Il Consigliere Comunale di Albano, tramite una diretta social, aveva portato all’attenzione del pubblico, l’enorme problema di “Via Roma”.

Ad occuparsi, oggi, della piccola frazione di Albano Laziale è Adriano Paolozzi, Consigliere Regionale del Lazio e Responsabile Nazionale dell’Organizzazione di Cambiamo con Toti, che tramite una nota fa sapere che depositerà un’interrogazione urgente:

Una interrogazione urgente all’attenzione della Regione Lazio per chiedere se sussistano i presupposti per un intervento della Asl di competenza al fine di affrontare e risolvere la difficile e delicata condizione igienico-sanitaria degli stabili di via Roma” – inizia Paolozzi – “La situazione di “Via Roma” è ormai insostenibile per i cittadini, costretti a vivere tra liquami, perdite idriche, manutenzione precaria, degrado. Una situazione, simile, a quella di un paese del terzo mondo

Nel comunicato, inoltre, si legge: “una storia di degrado e abbandono istituzionale e amministrativo che si trascina da anni, e che ha visto il Campidoglio grillino spesso immobile e inefficiente, ora è necessario intervenire. Dunque sollecitiamo il Comune di Roma ad uscire dal torpore istituzionale e a procedere con immediati e concreti interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria” al quale immaginiamo idealmente si uniscano tutti i residenti nella zona, nella speranza che questa situazione possa trovare al più presto una soluzione definitiva”.

Condividi

Redazione 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Tutti i diritti riservati