Consorzio Vini Frascati, il CdA si rinnova con l’ingresso di Fabrizio Santarelli dell’Azienda Castel de Paolis

Consorzio Vini Frascati, il CdA si rinnova con l’ingresso di Fabrizio Santarelli dell’Azienda Castel de Paolis

Frascati – Fabrizio Santarelli, dell’azienda Castel de Paolis di Grottaferrata, entra a far parte del Consiglio di Amministrazione del Consorzio di Tutela Denominazioni Vini Frascati. Subentra al consigliere Mauro Merz di Fontana Candida, le cui dimissioni dal CdA sono state accolte nell’ultima seduta.

“Sono contento di avere ricevuto la comunicazione del Presidente Gasperini riguardo la mia nomina nel CdA del Consorzio Frascati, che mi darà la possibilità di mettere a servizio delle Denominazioni le relazioni, l’immagine e la storia di Castel De Paolis, che come azienda è da sempre impegnata nel rilancio dell’immagine del Frascati – dichiara Fabrizio Santarelli.

I risultati nel tempo sono stati molti: solo quest’anno sono state assegnate al Frascati Superiore le Quattro Viti dell’AIS, mentre ad aprile la rivista “Milano Finanza” ha fatto una media delle 6 guide enologiche più importanti d’Italia, mettendo il nostro Frascati al 15° posto tra i bianchi italiani. Insomma, Castel De Paolis si conferma come uno degli alfieri della riscossa del Frascati e, ripeto, sono molto contento di poter portare la nostra esperienza all’interno del Consorzio, per aiutare il Presidente e il Cda nella rivalutazione e promozione di quello che è il brand Frascati in Italia e nel mondo”.

“A nome del Consorzio Vini Frascati ringrazio Mauro Merz per il contributo che ha dato in questi anni al Consiglio di Amministrazione e per il lavoro che abbiamo svolto insieme per il rilancio e la crescita delle nostre Denominazioni – dichiara il Presidente Felice Gasperini.

Rispettiamo la scelta di dimettersi dal CdA, ma sono certo che potrà dare lo stesso un grande contributo al Frascati attraverso le produzioni di Fontana Candida, sempre votate alla qualità e all’eccellenza.

Do anche il ben venuto al nuovo Consigliere Fabrizio Santarelli di Castel De Paolis con il quale sono certo potremo lavorare in sintonia, per proseguire con le azioni di rilancio dei vini Frascati. Il suo entusiasmo è corroborante e ci spinge a fare sempre meglio”.

Condividi

Autore 4

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Tutti i diritti riservati