“Comuni al Lavoro”, attivo lo sportello di orientamento al lavoro del Distretto RM 6.2

“Comuni al Lavoro”, attivo lo sportello di orientamento al lavoro del Distretto RM 6.2

Riapre lo sportello di orientamento al lavoro con più servizi ed esteso a tutti i Comuni del Distretto Socio-Sanitario RM 6.2. Grazie a una progettualità focalizzata sui bisogni e l’aggiudicazione di un bando del Ministero del Lavoro, i Servizi Sociali di Albano Laziale hanno rafforzato lo sportello di orientamento per il lavoro, avviato tre anni fa, estendendolo a tutti i Comuni del Distretto. Un sostegno a disoccupati e beneficiari del reddito di cittadinanza che vivono nel territorio dei Castelli Romani.

Lo sportello lavoro ha sede ad Albano in via San Francesco, 10 e nelle prossime settimane verrà aperta anche un’altra sede a Campoleone, nel Comune di Lanuvio, in via Carlo Marx 2.

“Il progetto è il risultato di un grosso lavoro di squadra. In un momento di forte necessità come quello che stiamo vivendo, siamo riusciti a creare e potenziare un servizio, totalmente gratuito, non solo per i cittadini che cercano un’occupazione ma anche per le imprese in cerca di personale. In questo modo speriamo che i bisogni si possano incontrare, così da creare buona occupazione” – ha dichiarato la Consigliera Stefania Cavalieri.

“Lo sportello lavoro è un servizio che sottolinea la nostra attenzione alle politiche attive del lavoro e al rafforzamento delle competenze dei cittadini in cerca di lavoro. Sono certo che anche negli altri Comuni del Distretto, nei quali è stato esteso il servizio, sarà un valido sostegno in termini di assistenza, sviluppo e progettualità anche per le aziende del territorio” – ha concluso il Sindaco Massimiliano Borelli.

Condividi

Valentina INFO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Tutti i diritti riservati