Colleferro, due escursionisti vengono salvati dai Carabinieri dopo essersi persi sul Monte Semprevisa

Colleferro, due escursionisti vengono salvati dai Carabinieri dopo essersi persi sul Monte Semprevisa

Colleferro – Ieri mattina, due escursionisti sono partiti da Colleferro per un’escursione sui Monti Lepini e poco dopo le 15, hanno perso l’orientamento e presi dal panico hanno deciso di lanciare l’allarme attraverso il numero unico di emergenza “112”.

Dopo la chiamata pervenuta presso la Centrale Operativa della Compagnia Carabinieri di Colleferro, i militari della locale Stazione si sono portati immediatamente nella Piana della Faggeta per rintracciare e portare in salvo i due sessantenni.

Qui i militari hanno stabilito un contatto telefonico con uno degli escursionisti e grazie alla conoscenza dell’area del Monte Semprevisa, sono riusciti a individuare la loro posizione, oltre i 1.300 metri di altezza ed a guidarli fino al sentiero che, poche ore dopo, li ha condotti all’autovettura.


Le ricerche dei due uomini sono durate circa tre ore e si sono concluse alle ore 18. Una brutta avventura quella capitata ai due escursionisti che è terminata a lieto fine.

Una volta tatti in salvo, i due hanno prima ringraziato i Carabinieri di Carpineto Romano e poi ripreso l’autovettura per tornare incolumi a casa.

Condividi

Autore 4

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Tutti i diritti riservati