Ciampino, trovato un uomo morto da una decina di giorni in una palazzina

Ciampino, trovato un uomo morto da una decina di giorni in una palazzina

Ciampino – Un uomo di 63 anni è stato trovato morto in una palazzina popolare in centro, dalla moglie rientrata da un lavoro che l’aveva portata fuori casa per diversi giorni.

L’uomo infatti non rispondeva al telefono di casa da circa 10 giorni. La moglie lo ha trovato morto nella camera da letto, stroncato da un malore.

La moglie non si era preoccupata molto in quanto il marito non aveva telefono cellulare personale o altri oggetti elettronici con cui comunicare.

Sono intervenuti sul posto i carabinieri della tenenza di Ciampino, che hanno svolto le indagini e rilievi, insieme al medico legale e i sanitari del 118 che hanno accertato la morte naturale per un malore improvviso.

Il malore risalirebbe a circa 10 -12 giorni fa, infatti i vicini cominciavano a sentire un cattivo odore fuoriuscire dalla porta dell’appartamento.

La mortuaria ha trasportato il corpo del sessantenne presso l’Istituto di medicina legale di Tor Vergata, dove il magistrato ha stabilito l’autopsia.

Condividi

Autore 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Tutti i diritti riservati