Ciampino – Il Ciampino chiude il 2022 con un ko a Eboli passa 3-1 la Sandro Abate

Ciampino – Il Ciampino chiude il 2022 con un ko a Eboli passa 3-1 la Sandro Abate

Ciampino – Finale di 2022 decisamente amaro per il Ciampino Aniene AnniNuovi, che, dopo la debacle interna avuta contro la L84, cade anche al PalaSele.

grafiche ottobre 2022

Di fronte alle telecamere di Sky Sport, gli aeroportuali, orfani di Richar, Casassa e Thorp, cedono 3-1 per mano della Sandro Abate, anch’essa, quest’oggi, profondamente rabberciata.

PRIMO TEMPO – Sono i gialloneri-rossoblù a crearsi le prime nitide occasioni dell’incontro: Liberti,
direttamente su punizione, recapita la sfera a Salla, il quale testa i riflessi a Parisi dopo 2′ effettivi; mentre
Portuga, servito dal compagno numero 20, non centra lo specchio da fuori con un rasoterra a incrociare. Gli irpini reagiscono prontamente in ripartenza: Alex indirizza il pallone a Nicolodi, che, tuttavia, non inquadra il bersaglio grande da posizione vantaggiosa. Basile, conscio delle rotazioni limitate a sua disposizione, comincia ad alternare Botta e Abate nel power play, ma è con un’altra azione in velocità che troverà il vantaggio a 12’15”: Nicolodi, stavolta, è bravo nel capitalizzare il suggerimento dell’11 biancoverde.

grafiche ottobre 2022
grafiche ottobre 2022

I ragazzi di Ibañes, di conseguenza, premono sull’acceleratore: l’ex Cmb è egregio nel dire di no a Salla e a Pina, con il primo dei quali che sfiorerà anche il palo a 15’55”. La Sandro Abate, dal canto suo, affonda
ancora nelle retrovie laziali con facilità, e infatti Alex, a pochi istanti dall’intervallo, colpisce in pieno la
traversa. Il Ciampino Aniene, quindi, torna negli spogliatoi sotto di una marcatura nel punteggio.

grafiche ottobre 2022

SECONDO TEMPO – Trascorso un minuto e trentasei secondi dall’inizio della ripresa, De Filippis deve
opporsi al numero 11 avversario da posizione defilata. Poi Liberti, nell’azione seguente, si invola nel
corridoio di sinistra e indirizza la palla nei pressi del secondo palo, ma Portuga, arrivato a rimorchio, non
riesce a indirizzarla in fondo al sacco. “Gol mancato, gol subìto”, recita il celebre detto: Pola – angolato –
sorprende l’esperto portiere giallonero-rossoblù sul palo di sua competenza per la rete che, a 3’45”, vale il
2-0. Il tecnico ispano-brasiliano, a tal punto, si gioca la carta Pina nel 5VS4, a cui Basile risponderà
successivamente col suo capitano. A timbrare ancora il cartellino, a 9’02”, sono ancora gli avellinesi con
Alex, che firma il 3-0 a porta vuota. Gli aeroportuali aumentano ulteriormente d’intensità, ma, nella parte
finale della seconda frazione, dovranno fare i conti con Parisi: il pipelet, infatti, è prodigioso nell’abbassare
la saracinesca a Liberti, Salla e Portuga, prima di incassare la staffilata di Pina a 16’48”. L’ultima ghiotta
occasione della contesa passa attraverso Pola, il quale, però, manda sopra la traversa.

IL CALENDARIO – Verdetto decisamente amaro, quello emesso al PalaSele per il Ciampino Aniene, che
rimane perciò fermo a quota quattordici punti in classifica, prima di congedarsi per la breve sosta invernale.
Pina e compagni, infatti, torneranno in scena il 7 gennaio, dove, tra le mura amiche del PalaTarquini e in
diretta su Futsal Tv, chiuderanno il girone d’andata con il derby contro la Fortitudo Pomezia.

SANDRO ABATE-CIAMPINO ANIENE 3-1 (1-0 p.t.)
SANDRO ABATE: Parisi, Botta, Abate, Alex, Nicolodi, De Russo, Picariello, Zeloni, Santoro, Pola, Vitiello,
Berthod. All. Basile
CIAMPINO ANIENE: De Filippis, Liberti, Pina, Joao Salla, Portuga, Montagna, Diaz, Fanelli, Ferretti, Serpa,
Mazza, Mazzaglia. All. Ibanes
MARCATORI: 12’15” p.t. Nicolodi (S), 3’45” s.t. Pola (S), 9’02” Alex (S), 16’50” Pina (C)
AMMONITI: Botta (S), Alex (S), Serpa (C), Portuga (C)
ARBITRI: Michele Desogus (Cagliari), Walter Suelotto (Bassano del Grappa), Pasquale Crocifoglio (Napoli)
CRONO: Andrea Seminara (Tivoli)

Condividi

Autore F.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Tutti i diritti riservati
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: