Ciampino, fiamme distruggono un appartamento a causa di un cortocircuito

Ciampino, fiamme distruggono un appartamento a causa di un cortocircuito

Ciampino- E’ un vero e proprio inferno di fuoco quello che sta distruggendo un appartamento situato al secondo piano di un palazzo di via di Morena, angolo via Fratelli Wright.

La causa dell’incendio sarebbe da imputare al cortocircuito di un elettrodomestico, probabilmente un phon, ed è scaturito da una camera da letto.

Sul posto, oltre alla Polizia Locale di Ciampino che ha chiuso le strade, sono presenti diverse partenze dei Vigili del Fuoco provenienti sia da Roma che dai Castelli Romani.

Fino ad ora sono sei le persone intossicate a causa del fumo, una persona invece è rimasta ustionata. Si tratta di uno degli abitanti dell’appartamento andato a fuoco. Le operazioni sono ancora in corso, l’intera palazzina è stata evacuata.

Condividi

Autore 4

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Tutti i diritti riservati