Ciampino, Federico Magnaguagno medaglia d’oro al campionato mondiale di Jiu Jitsu

Ciampino, Federico Magnaguagno medaglia d’oro al campionato mondiale di Jiu Jitsu

Ciampino – È rientrato oggi a Ciampino da Abu Dhabi Federico Magnaguagno, vincitore del campionato mondiale di Jiu Jitsu.

Fondatore dell’asd GymnaZen di Ciampino, dopo aver ottenuto all’ultima tappa europea di Roma dell’AJP TOUR (Abu Dabhi Jiu Jitzu Pro) un buon terzo posto, si qualifica e vince i mondiali (Abu Dhabi world masters Jiu-jitsu championship) che, dal 16 al 20 novembre, si sono disputati disputando negli Emirati Arabi.

Dopo aver superato bene i quarti di finale con lo statunitense U. Peregrino, vince di misura (2 a 0) la seminale con il russo R. Zamaliev che gli consente di completare con il punteggio di 7 a 2 la finale con il Colombiano R. Ortega.
Grande soddisfazione per tutti i suoi allievi.

Le parole a caldo :”Questa vittoria, di cui ringrazio tutti e sono tanti quelli che mi hanno sostenuto, la devo ad ogni singolo momento senza il quale oggi non sarei qui.

Ciascuna singola scelta quotidiana, ogni ordinario momento in cui ho deciso di crederci, mi hanno permesso di realizzare una straordinaria esperienza.

Questo è anche il cuore delle sue lezioni effettuate con ragazzi dai 5 anni agli adulti fino ai 60anni: allenarsi per imparare ad affrontare le sfide di tutti i giorni e realizzare la migliore versione di se stessi.

Sulla pagina facebook della sua palestra scrive: “Posso solo dire GRAZIE. Grazie a me stesso in primis perché ho scelto di aprirmi a questa possibilità. […] Grazie, ma un grazie veramente speciale ai miei ragazzi, ai miei allievi. Sono loro il vero motore di tutto questo, perché il coraggio con cui affrontano le sfide che gli propongo mi incoraggia sempre a essere coerente con quanto chiedo loro e a non sottrarmi alle mie sfide. Vi voglio bene dal profondo ragazzi. Veramente. Grazie a Mattia per il suo giovane spirito combattente e coraggioso e perché avere un figlio così mi spinge sempre ad essere il padre migliore che io possa essere. Grazie a Mara per l’amorevole fiducia con cui accetta e sostiene queste mie pazze e incredibili idee.

federico magnaguagni ciampino

Condividi

Autore 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Tutti i diritti riservati