Ciampino, comunità a lutto si stringe alla famiglia per la scomparsa di Gennaro Pizzonia

Ciampino, comunità a lutto si stringe alla famiglia per la scomparsa di Gennaro Pizzonia

Ciampino – Tutta la comunità piange la scomparsa di Gennaro Pizzonia, detto Rino il gelataio storico di Piazza della Pace.

Il quale due giorni fa ha avuto un malore improvviso ed era stato ricoverato al Sant’Eugenio, dove oggi in mattinata purtroppo è deceduto.

luglio

Aveva 58 anni, sono in tanti a ricordarlo tra le forze dell’ordine gli amministratori pubblici, i negozianti, i cittadini, i suoi affezionati clienti, come una persona appassionato del suo lavoro sempre gentile e affabile e disponibile.

E la gelateria è sempre stata un punto di ritrovo per giovani e meno giovani di tutta la cittadina aeroportuale ed anche dai comuni vicini. Per la salubrità , la genuinità e la bontà dei gelati artigianali che produceva.

Era stato anche delegato al turismo e al consorzio bibliotecario come consigliere comunale nella Giunta Terzulli, lascia la moglie Corinna e la figlia Virginia.

Il ricordo dell’amico sindacalista della Cisl Fp e agente della polizia locale Antonio D’agostino: “Rino, come era conosciuto da tutti, era una persona stupenda sempre impegnato a livello cittadino come consigliere comunale prima e come gelataio da sempre.”

Ha dato un ottimo esempio a tutti, ai giovani e a tutti i suoi colleghi , un esempio di grande onestà impegno e passione sul lavoro, mancherà tanto a tutta la comunità ciampinese e non solo

Condividi

Autore 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Tutti i diritti riservati