Ciampino Aniene, cronaca partita col Sandro Abate

Ciampino Aniene, cronaca partita col Sandro Abate

Ciampino – Poker Salla e bis Portuga: al Pala Del Mauro Sandro Abate steso 6-1.


Nell’anticipo dell’ottavo turno di Serie A il Ciampino Aniene infila la seconda vittoria consecutiva superando a domicilio il Sandro Abate. Strepitoso poker di Joao Salla – nuovo capocannoniere della squadra con 8 centri – e doppietta di Portuga – salito a quota 7 reti, al pari di Pina -, ma anche una sontuosa prestazione di Mirko Casassa, invalicabile tranne che in un’occasione.


PRIMO TEMPO – Il Ciampino Aniene parte forte e riesce a sbloccare il match dopo meno di due minuti di gioco grazie alla rete di Portuga. È il primo vantaggio ospite che perdurerà per tutto il corso della gara. Le azioni non mancano, da una parte e dall’altra, ma durante il quinto di gioco arriva il raddoppio aeroportuale con la prima rete giornaliera di un inspirato Joao Salla.

La Sandro Abate insiste alla caccia del gol per dimezzare lo svantaggio, e riesce a trovarlo con Richar dopo 12 minuti di gioco. Il Ciampino Aniene non si scompone, contenendo bene le avanzate della squadra di Scarpitti, e riuscendo ad arrivare all’intervallo sul parziale di 1-2.


SECONDO TEMPO – Nella ripresa i padroni di casa spingono alla ricerca del pari, ma sulla loro strada trovano un Casassa in stato di grazia. Dopo sei minuti e mezzo è Joao Salla firmare il momentaneo 3-1 con una botta da fuori, mentre dopo poco meno di due minuti anche Portuga sigla la sua seconda rete di giornata.

Scappato sul 4-1, il Ciampino Aniene si limita ad amministrare il vantaggio e ad allontanare le veementi offensive del Sandro Abate, che prova il tutto per tutto col portiere di movimento. Il power play ai padroni di casa non porta i frutti sperati, con i ragazzi di Ibanes che riescono a segnare altre due volte, sempre con Joao Salla, dalla propria metà campo, nella porta sguarnita.


Il Ciampino Aniene conquista la seconda vittoria consecutiva. Nel prossimo turno Wilde e compagni torneranno al PalaTarquini per la sfida con la L84
SANDRO ABATE-CIAMPINO ANIENE 1-6 (1-2 p.t.)
SANDRO ABATE: Perez, Ramon, Ugherani, Abate, Avellino, Petrillo, Festa, Richar, Bizjak, Dalcin, Pazetti, Suazo, Rizzo, Guennounna. All. Scarpitti


CIAMPINO ANIENE: Casassa, Divanei, Wilde, Joao Salla, Portuga, Raubo, Pina, Guti, Pilloni, Sonnino, Ganzetti, Ferretti, De Filippis, Buricca. All. Ibañes MARCATORI: 1’55” p.t. Portuga (CA), 4’41” Joao Salla (CA), 12’09” Richar (SA), 6’28” s.t. Joao Salla (CA), 7’50” Portuga (CA), 17’16” Joao Salla (CA), 19’12” Joao Salla (CA).


AMMONITI: Joao Salla (CA), Abate (SA), Guti (CA), Pilloni (CA), Divanei (CA)
ESPULSI: al 14′ del s.t. Guennounna (SA)
ARBITRI: Nicola Acquafredda (Molfetta), Carmine Genoni (Busto Arsizio) CRONO: Salvatore Minichini (Ercolano)

Condividi

AutoreL

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Tutti i diritti riservati