Ciampino, accertati oltre 570 mila euro di IVA non versata su importazione di Rolex usati dai funzionari delle Dogane presso l’aeroporto

Ciampino, accertati oltre 570 mila euro di  IVA non versata su importazione di Rolex usati dai funzionari delle Dogane presso l’aeroporto

Ciampino – Un consistente importo di iva non versata  all’importazione è stata accertata dai funzionari dell’Agenzia delle Dogane e Monopoli in servizio presso il Reparto verifiche e  controlli dell’Aeroporto di Ciampino. 

Da un’accurata analisi dei rischi condotta sulle banche dati a disposizione dell’ADM sono state  selezionate, per controlli a posteriori successivi allo sdoganamento.

Un centinaio di  spedizioni internazionali di orologi usati via corriere aereo, prevalentemente di marca Rolex,  provenienti dal medesimo fornitore estero e i cui valori dichiarati all’importazione risultavano  particolarmente bassi. 

I controlli effettuati dai funzionari, con accertamenti contabili svolti anche con accesso presso i  molteplici destinatari delle spedizioni, hanno portato alla contestazione a carico degli stessi di  un totale complessivo di oltre 570mila euro di maggiore iva all’importazione.

Condividi

Autore 4

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Tutti i diritti riservati