Cecchina, permane il blocco stradale su via ardeatina contro la riapertura di Roncigliano

Cecchina, permane il  blocco stradale su via ardeatina contro la riapertura di Roncigliano

Cecchina – Continua il presidio contro la riapertura della discarica di Roncigliano. Alle ore 12, dopo che la via Ardeatina era stata riaperta per circa mezz’ora, i manifestanti sono tornati ad occuparla. La strada risulta essere chiusa dall’incrocio di via Cancelliera con deviazione, da parte della polizia locale di Albano, verso via Nettunense, dal lato opposto invece è chiusa da via Roncigliano in direzione Cancelliera.

luglio

Inutili sono stati i tentativi del dirigente del commissariato di Albano di cercare di contrattare con i manifestanti per fare entrare il camion di Ama bloccato fuori l’ingresso della discarica. Associazioni, amministrazioni comunali e cittadini non hanno arretrato di un passo impendendo cosi l’apertura di varchi di accesso.

Resta alta la situazione di tensione tra il presidio e i camion fermi. La polizia di stato, i carabinieri di Cecchina e la polizia locale al momento non hanno ricevuto l’ordine di forzare il blocco dei manifestanti da parte della questura e del prefetto di Roma.

Il grosso camion fermo all’entrata contiene rifiuti pretrattati, in altre strutture, chiamati FOS(frazione organica stabilizzata) ovvero i rifiuti organici provenienti dalla raccolta differenziata urbana. Tali rifiuti sono destinati ad essere interrati nel settimo invaso, l’unico che al momento ha ancora spazio disponibile per accogliere i rifiuti dei romani.

Sul luogo è giunto anche Rosario Trefiletti, presidente dell’associazione Centro Consumatori Italia, che ha provato a contrattare con le forze dell’ordine presenti per far allontanare i camion dei rifiuti che tuttavia rimangono, in mancanza di ordini contrari, fermi sul luogo.

Permane la presenza del sindaco di Albano Massimiliano Borelli e di tutta la giunta comunale.

Condividi

Autore 4

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Tutti i diritti riservati