Castel Gandolfo, fuga a lieto fine per una bassotta grazie alla Polizia Locale

Castel Gandolfo, fuga a lieto fine  per una bassotta grazie alla Polizia Locale

Castel Gandolfo- E’ stata una fuga con un lieto fine quella messa in atto da Salsiccia, cagnolina di razza bassotto tedesca, che è stata recuperata dagli agenti della Polizia Locale di Albano nei pressi di una scuola durante il loro servizio.

Fuggita da una abitazione di Castel Gandolfo, la cagnolina vagava lungo la strada quando è stata intercettata dai due agenti che prontamente l’hanno recuperata mettendola in salvo dalle automobili di passaggio in via dell’Anfiteatro Romano ad Albano Laziale.

Ed è stato grazie alla ricerca, effettuata dai due agenti che l’hanno recuperata, tramite l’anagrafe canina del servizio veterinario della Asl, se Salsiccia ha potuto riabbracciare la sua padrona che nel frattempo si era attivata per la sua ricerca.

Ospitata nei locali del comando della Polizia Locale, Salsiccia è stata cosi recuperata dalla padrona questa mattina.

La donna in lacrime ha ringraziato i due agenti che hanno recuperato la bassotta mettendola in salvo dai possibili pericoli causati dal passaggio delle automobili durante la sua fuga.

Condividi

Autore 4

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Tutti i diritti riservati